28012020Headline:

Karate, il raduno della scuola Keikenkai

In centinaia sono accorsi a Viterbo nello scorso fine settimana

Nello scorso fine settimana a Viterbo presso gli stupendi campi sportivi universitari del CUS si è ripetuto il consueto appuntamento di primavera della Scuola di Karate Keikenkai, il “raduno annuale”, che ha visto la partecipazione di centinaia di persone tra praticanti parenti, ed amici giunti da tutte le associazioni della Scuola attive sul territorio umbro laziale.

Nella giornata di sabato si è svolta la seconda edizione dello stage “Aikido e Karate” dedicato alla pratica unificata delle due arti marziali e tenuto dal Maestro di Aikido Augusto Calandrelli del Dojo Tokon di Montefiascone e dal Maestro Sergio Valeri. Lo stage ha riscosso molto successo e ha aperto la strada ad una collaborazione futura tra i due maestri, entrambi alla ricerca continua del perfezionamento della propria pratica e del proprio bagaglio di conoscenza marziale.

La giornata di domenica è iniziata puntuale alle 9.15 al suono del tamburo con la cerimonia di apertura, dopo il riscaldamento e l’allenamento collettivo i partecipanti sono stati divisi in aree di lavoro per età e gradi e gli insegnanti della Scuola Keikenkai hanno condotto le lezioni.

A metà mattinata il M° Sergio Valeri durante la cerimonia di presentazione della Scuola ha elencato al pubblico tutte le numerose attività svolte dall’associazione durante la stagione, attività a carattere locale, nazionale ed internazionale. Dopo aver ringraziato tutti gli insegnanti e gli stretti collaboratori, che rappresentano il motore dell’organizzazione, sono stati invitati tutti gli atleti della squadra agonistica e presentati sia i campioni italiani 2017 che i sette atleti che quest’anno si sono qualificati al primo posto nella classifica azzurrabili a punteggio e che sono quindi entrati a far parte di diritto nella rappresentativa nazionale che parteciperà ai mondiali IKU in Irlanda ad Ottobre.

Dopo i dovuti ringraziamenti ai genitori che dimostrano di credere fortemente nel lavoro, nei valori e nella filosofia della Scuola, gli allenamenti sono proseguiti fino alle 13.00.

Il Raduno Annuale Keikenkai è un evento sociale dedicato ai praticanti di karate, ai genitori e amici, al termine degli allenamenti si è tenuto un grande picnic nel bellissimo spazio verde della struttura del CUS in un piacevole contesto conviviale, gli operatori shiatsu hanno “donato” numerosi trattamenti per tutta la giornata, i bambini hanno giocato all’aperto e si sono radunati intorno all’ “Albero delle Parole” concepito e realizzato dall’ autrice di libri per bambini e ragazzi di fama internazionale Isabella Christina Felline.

L’obbiettivo che la Scuola Keikenkai persegue, come spiegato dal M° Sergio Valeri durante la presentazione, non si limita a risultati sportivi o tecnici,infatti, in linea con la più profonda tradizione marziale la Scuola Keikenkai lavora per una formazione e uno sviluppo integrale dei praticanti, si lavora sul corpo, sulla tecnica, sulla giusta attitudine mentale, nonché sull’etica e i valori che ci legano agli “altri”.

Anche quest’anno il raduno annuale si è concluso, appuntamento al prossimo anno con l’intento di rendere la manifestazione sempre più interessante e piacevole, un grande evento marziale, tecnico, sociale e culturale, la realtà Keikenkai consente di fare ciò, con l’aiuto delle amministrazioni locali si potrà fare un bel lavoro che aiuti la diffusione di valori genuini e utili alla collettività.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da