03062020Headline:

Vetralla, vacanza-studio per ragazzi dislessici

L'Associazione Italiana Dislessia organizza il terzo campus estivo formativo

Dislessia-2I disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) si manifestano nell’incapacità di leggere e scrivere in modo corretto e fluente. I ragazzi dislessici devono impiegare al massimo le loro capacità e le energie di cui dispongono, poiché non riescono a farlo in maniera automatica: si stancano rapidamente, commettono errori, faticano ad imparare. Spesso finiscono per perdere la motivazione e l’autostima.

Tali difficoltà si ripercuotono su tutto l’apprendimento scolastico. Un ulteriore problema che intacca l’autostima dei ragazzi con dislessia è la dipendenza da altri per lo svolgimento dei compiti. Per un dislessico adolescente raggiungere l’autonomia significa apprendere delle strategie che gli consentano di provvedere ai propri bisogni formativi senza l’intervento di una persona esterna.

E’ proprio per questo che Associazione Italiana Dislessia, sezione di Roma, in collaborazione con GIpA, Gruppo Informatica per l’Autonomia per i DSA, ha organizzato anche quest’anno un nuovo campus estivo formativo. L’iniziativa rivolta ai ragazzi delle scuole medie con disturbi specifici di apprendimento, si svolgerà dal 9 al 15 luglio presso la tenuta Villa Ione di Vetralla, e permetterà a 16 studenti di imparare ad usare dei software informatici principali per il raggiungimento dell’autonomia nello studio.dislessia 2

Come riportato sul sito www.west-info.eu, questo tipo di iniziative rappresentano dei preziosi momenti di approfondimento ma anche di aggregazione sociale, grazie alle numerose attività ludiche e ricreative previste. Il Campus sarà anche un’occasione di confronto tra coetanei ed adulti che condividono lo stesso problema. Sul sito roma.aiditalia.org è possibile ottenere tutte le informazioni in merito alla vacanza studio di Vetralla. Inoltre, sempre dal sito. è ancora possibile iscriversi fino al 15 maggio, compilando l’apposita documentazione scaricabile online.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da