28012020Headline:

Battle of Sexes: Emma Stone contro Steve Carell

Il film arriverà nelle sale a fine settembre

 

battle-of-the-sexesÈ appena uscito il trailer di Battle Of Sexes, un dramma che ripercorre lo scontro sul capo da tennis tra Billie Jean King e Bobby Riggs del 1973.

Con protagonisti Steve Carell nei panni di Bobby Riggs e Emma Stone, recentemente uscita come vincitrice agli Oscar come Miglio Attrice Protagonista, come Jean King, Battle Of Sexes è l’ultimo dramma indipendente dei registi del piccolo capolavoro di Little Miss Sunshine.

La sceneggiatura è di Simon Beaufoy (Oscar per The Millionaire) e la storia ripercorre lo scontro tra King e Riggs che è stata annunciata al tutto il mondo come The Battle Of Sexes, ed è diventato uno degli eventi sportivi più seguiti della storia. La partita ha catturato l’interesse pubblico che ha scatenato una conversazione a livello globale sulla parità di genere.

King e Riggs stavano su binari completamente opposti. Con un marito solidale alle spalle, King combatteva per la parità di retribuzione e con la propria sessualità, mentre Riggs si è giocato la sua reputazione per rivivere i fasti del suo passato. Insieme, King e Riggs hanno creato uno spettacolo culturale che va ben al di fuori del campo da tennis, e che ha animato le discussioni di uomini e donne in tutte le camere da letto e sale di rappresentanza in tutto il mondo.

I fan di La La Land e Foxcatcher sono alla ricerca di un ultima grande interpretazione delle due star sul grande schermo. Battle Of Sexes arriverà nelle sale alla fine di Settembre, ma per ora accontentiamoci del primissimo trailer.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da