28012020Headline:

“Fiori alla Finestra e Cene in Cantina” da record

Tutto esaurito per le tradizionali cene in cantina

festa 1A Vetralla, la festa più attesa dell’anno si è conclusa portandosi dietro un meritato successo. Sono stati due week end intensissimi, all’insegna della musica, degli spettacoli del cibo casereccio e del buon vino. Le vie del centro storico, rese ancora più belle dagli addobbi floreali particolarmente creativi, sono state prese letteralmente d’assalto da tantissima gente proveniente da ogni paese sia del viterbese che da fuori provincia.

“Non ci aspettavamo un successo del genere – affermano dalla Pro Loco di Vetralla – soprattutto dopo alcune polemiche di un  gruppo ristretto, a seguito della decisione di ritornare alle cene in cantina eliminando le cene in  due piazze del paese. Questa decisione, scaturita non certo per creare disagio, né tantomeno per fare dispetto ad alcuno, è stata doverosa e necessaria sia per evitare discussioni tra le varie associazioni che lamentavano trattamenti impari negli anni passati, sia per il desiderio di ritornare a valorizzare solo ed esclusivamente gli storici locali sotterranei, con la possibilità comunque, come è stato più volte ribadito nelle varie riunioni, di poter allestire tavoli all’aperto antistanti la cantina stessa, laddove necessario, con ampia libertà di scelta dei menù. Non possiamo che essere felici pertanto, per un risultato al di sopra di ogni aspettativa, considerando anche alcuni eventi contemporanei nei paesi limitrofi. Questo conferma ulteriormente l’importanza e il fascino che tale manifestazione possiede, rappresentando un perno fondamentale per il turismo del nostro paese, richiamando presenze da ogni dove’’.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da