24052019Headline:

#piazzaminifestival tra musica e talento

In piazza Cappella i Cartoon Shock e Alessandro Bruni venerdì 30 giungo dalle ore 21.30

Alessandro Bruni

Alessandro Bruni

Sarà una serata davvero divertente a #piazzaminifestival – venerdì 30 giugno, dalle ore 21,30 alle ore 23, in piazza Cappella – all’interno del Caffeina Festival 2017.

I Cartoon Shock iniziano la loro attività live nel 2013, prima cartoon cover band del viterbese. Eseguono le storiche sigle dei cartoni animati anni ‘70, ‘80 e ‘90, riarrangiandole a volte in chiave rock, ska, reggae, punk e altri generi musicali. Partecipano, per tre anni di seguito, al JazzUp Festival di Viterbo e si esibiscono in vari pub, discopub e feste in piazza. Nell’estate 2015 aprono il concerto di Cristina d’Avena in piazza a Bagnaia (VT). I loro concerti riescono sempre a movimentare e divertire il pubblico, non solo i giovani ma anche e soprattutto i loro genitori: 60 brani nel loro repertorio per oltre 3 ore di musica. La formazione vede Andrea Peruzzi alla voce, Valerio Buratti alla batteria, Luca Pepe alla chitarra, Ruggero Maoloni al basso e Valeria Antenore alle tastiere.

“Dopo aver suonato in piazza per il Capodanno organizzato dal Comune di Viterbo, è con vero piacere che torniamo a farlo in occasione di Caffeina – dice Andrea Peruzzi – per il quarto anno consecutivo, ospiti questa volta del Mini Festival di Viterbo. Per noi sta diventando un appuntamento fisso, che vi consigliamo di non perdere, per poter passare una divertentissima serata all’insegna delle migliori sigle dei cartoni animati dagli anni 70/80/90, arrangiate alla nostra maniera. Vi aspettiamo per divertirci insieme a voi. Daje, #cartoonshock!”

Come ogni sera, un giovane interprete dell’ultima edizione del Mini Festival di Viterbo aprirà il concerto; stavolta, toccherà ad Alessandro Bruni, 18 anni, di Civitavecchia.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da