12042021Headline:

Bonucci al Milan: il web si scatena

Commenti ironici, ma anche insulti pesanti nei confronti della famiglia

Leonardo Bonucci con la maglia della Nazionale

Leonardo Bonucci con la maglia della Nazionale

La notizia del passaggio Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan è arrivata veramente a sorpresa per tutti. Nello scorso campionato, le frizioni tra il tecnico Allegri e il difensore di Viterbo si erano notate in più di una occasione, ma sembrava davvero impossibile che la Juve decidesse di privarsi di uno dei due.

Poi la serata da incubo vissuta a Cardiff deve aver cambiato qualcosa. Nonostante siano arrivate smentite ufficiali da giocatori e allenatore, in molti sono convinti che ci sia stata una lite accesa negli spogliatoi durante l’intervallo della gara con il Real Madrid. Sarebbe stata proprio questa spaccatura ad aver originato la sconfitta e l’addio di Leo alla maglia bianconera.

Il caso Donnarumma sembrava poter essere quello più clamoroso dell’estate, ma il folle universo del calciomercato ha riservato l’ennesima perla a sorpresa. Come accade in queste occasioni, il popolo del web non si è fatto attendere ed ha tirato fuori il meglio (ma purtroppo anche il peggio…) di sè.

”Dopo le cessioni di e ormai è troppo evidente che nel intervallo di sia successo qualcosa di molto grave” scrive una pagina fan della Juventus su Twitter, ricordando appunto il clamoroso caso della finale di Champions League.  Molti nel mondo sono rimasti senza parole da questo cessione lampo, compreso l’attore e regista Giulio Base che, chiaramente colpito dalla storia, ha però ricordato sul social network che: ”Nessuno è incedibile. Nessuno. La Juve è la Juve. Lo era prima, lo è durante e lo sarà dopo”.

Ma in questi casi è soprattutto l’ironia a farla da padrona. L’utente Francesco Ceccotti scrive su Twitter: ”Pensavo che per Bonucci il Milan ci offrisse anche il cugino e lo zio di Donnarumma” ricordando la vicenda contratto del giovane portiere rossonero che ha portato la società ad ingaggiare anche il fratello. Anche Gigi Schiavone è sulla stessa linea dell’altro utente: ”Menomale che non ha fratelli sennò dovevano fare pacchetto completo”.

Purtroppo però sono stati anche tanti, troppi i commenti offensivi e da censurare che hanno preso di mira il giocatore e la situazione di salute di uno dei suoi figli. Il profilo instagram di Leonardo e quello della moglie sono stati bersagliati di insulti indicibili verso il giocatore e tutta la sua famiglia.

Troppo spesso purtroppo, gli utenti della rete passano il segno e usano questo incredibile medium per sfogare gli istinti più repressi della loro esistenza nella maniera peggiore possibile.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da