12042021Headline:

JazzUp festival: gran finale con Piovani

Sul palco il premio Oscar con il concerto "La musica è pericolosa"

Finale da Oscar per il JazzUp festival: si chiude con l’esibizione del maestro Nicola Piovani. La serata si annuncia ricca di musica visto che sul palco di piazza del Gesù il concerto del premio Oscar sarà preceduto alle 21 dall’ “Andrea Bonioli Quartet” con il Pop tour 2016.

“Pop”, secondo lavoro di Andrea Bonioli 4Tet, si chiede dove sta andando il Jazz, arrivando a sostenere cheè un linguaggio con il quale esprimere una propria poetica musicale. Una forma di espressione popolare, come il titolo Pop lascia intendere, e come ci sarà modo di vedere questa sera in concerto. Sul palco: Giuseppe Russo – sassofoni; Daniele Basirico – contrabbasso; Nicola Guida – pianoforte – Andrea Bonioli – batteria.

Sarà poi la volta del maestro Piovani sul palco di piazza San Lorenzo. Il gran concerto di chiusura è realizzato in co-produzione con Caffeina cultura e prenderà il via dalle 22. ”La musica è pericolosa – Concertato è un racconto musicale, narrato dagli strumenti che agiscono in scena – pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica -sottolineano gli organizzatori-. A scandire le stazioni di questo viaggio musicale in libertà, Nicola Piovani racconta al pubblico il senso di questi frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione. Nel racconto teatrale la parola arriva dove la musica non può arrivare, ma, soprattutto, la musica la fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare. I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani”.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da