18032019Headline:

Bassano, rinasce il campo da beach volley

il rettangolo di gioco bassanese ritorna fruibile anche per la collettività

FullSizeRender (1)Rinasce il campo da beach volley. La struttura di via della stazione, in occasione della tappa bassanese dell’UISP beach volley circuit, è stata infatti completamente bonificata ed è pronta per l’importante appuntamento in programma per questo week end. Gli organizzatori, con largo anticipo rispetto alla tabella di marcia, hanno tirato a lucido il rettangolo di gioco, livellato il fondo, riallineato i pali di sostegno, riposizionato la rete, mettendo in atto, in sostanza, tutti gli accorgimenti del caso affinché il campo da beach fosse pronto in ogni sua parte per i prossimi tre giorni.

Ma il lavoro degli organizzatori non si è fermato qui. Tant’è che gli stessi hanno predisposto questi interventi anche e soprattutto in un ottica futura, post torneo.

“Oggi – afferma Alfredo Boldorini – abbiamo compiuto un grande risultato sia sotto il profilo strutturale che sociale. Abbiamo infatti bonificato il campo da beach e lo abbiamo riconsegnato a tutti gli sportivi che volessero riprendere a giocare. Non solo per questo torneo ma anche per il futuro. Abbiamo riattivato – prosegue il consigliere comunale bassanese – questa disciplina sportiva che mancava a Bassano Romano da ormai dieci anni. Ringrazio ancora la UISP di Viterbo per la fiducia accordataci e per averci inserito nel tabellone provinciale del circuito di beach volley.

Un plauso speciale va a Ennio Pievani, Alessio Cimini e Alberto Taglietti che si sono materialmente adoperati per la buona riuscita degli interventi tecnici”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da