24102019Headline:

Istantanee di gioia: scatta e condividi

L’iniziativa del Ministero arriva a Villa Lante

Locandina agosto al museo

Locandina agosto al museo

Attimi di gioia, stupore, istantanee di felicità immortalate nelle opere, nei quadri, nei dipinti, nelle sculture delle collezioni dei musei statali. Ma non solo, la gioia e la meraviglia di fronte alla vista e alla scoperta della nostra opera d’arte del cuore: al via #attimidigioia la campagna social di @museitaliani, per il mese di agosto, lanciata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

420 i musei, siti archeologici e luoghi della cultura che parteciperanno all’evento. Tra tutti Villa Lante a Bagnaia, che apre le proprie porte ai turisti e curiosi che si vorranno gettare nella simpatica iniziativa, spulciando opere d’arte e dipinti fino al loro ultimo dettaglio alla scoperta di attimi di felicità e gioia in essi nascosti. Poi uno scatto e via, con gli hashtag #attimidigioia e #agostoalmuseo potranno condividere le foto e invadere i social con opere da ogni parte d’Italia, seguendo un filo rosso che unisce, nella bellezza, le straordinarie collezioni dei Musei Italiani.

Villa Lante

Villa Lante

Il Mibact rinnova quindi l’invito ad una vera e propria caccia al tesoro digitale nei musei italiani: i visitatori, muniti di smartphone o macchina fotografica, sono chiamati ad andare alla ricerca di immagini di festa raffigurate in sculture, vasi figurati, arazzi e affreschi delle, ma anche a raccontare attraverso gli scatti il proprio stupore di fronte alle collezioni museali del cuore.

L’evento, che coinvolge anche la Tuscia, si protrarrà per tutto il mese di agosto e si va ad aggiungere alla fortunata iniziativa del ministero dei musei gratis per la prima domenica del mese, che in tutto lo stivale ha registrato un successo senza precedente.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da