18112019Headline:

Santa Rosa, “sotto” con le Minimacchine

Minifacchini protagonisti prima dell'evento del 3 settembre

I protagonisti della Mini macchina di Santa Barbara

I protagonisti della Mini macchina di Santa Barbara

Si alza il sipario sulle Minimacchine di Santa Rosa. In attesa del Trasporto del 3 settembre, sono i piccoli facchini ad essere protagonisti nel fine settimana. Ad aprire gli eventi questa sera il Pilastro, domani Santa Barbara e venerdì 1° settembre il centro.

Per il Comitato festeggiamenti Pilastro quello di questa sera è il 47esimo trasporto. La minimacchina, alta circa 10 metri per un peso di poco meno di 5 quintali, è la fedele riproduzione della “Spirale di Fede” di Maria Palazzetti e Rosario Valeri ed è portata da 140 piccoli facchini. Il capofacchino è Pino Loddo mentre il responsabile del trasporto è Angelo Loddo, presidente del Comitato.

Il programma Alle 16.40 si partirà dal bar ‘Le Iene’ che dopo l’arrivo del Corpo Bandistico Musicale di Castiglione in Teverina diretto dal Maestro Claudio Baffoni, inizierà la trionfale sfilata per le vie della Città di Viterbo verso la Basilica di Santa Rosa che sarà la prima sosta per i Minifacchini dove verrà indetta dal parroco Don Flavio Valeri una breve celebrazione, terminata quest’ultima si farà silenziosa visita al corpo della Santa dove si depositerà da parte dei minifacchini un omaggio floreale, per dopo ritornare a sfilare per le vie del Corso Italia fino ad arrivare in Piazza dei Caduti ove verrà deposta alla presenza delle Autorità Civili una corona.

Si risale poi per via Santa Maria in Volturno, prendendo Via dei Magliatori e entrare in Via S.M. Liberatrice arrivando alla chiesa di San Faustino, lì verrà inneggiato dai piccoli cavalieri il canto alla Madonna; “Mira il tuo Popolo”, in onore di Luca Brancadoro, Segretario e membro del Comitato Festeggiamenti Pilastro scomparso nel tardo giugno di tre anni fà. Al termine si rientra trionfali al Quartiere per il tradizionale ritiro. Ore 20.30 il Vescovo di Viterbo sua Eccellenza Mons. Lino Fumagalli presso la Parrocchia Sacro Cuore in Viale B.Buozzi impartirà a tutti i Minifacchini la Santa Benedizione alla presenza di tutte le Autorità civili, militari, e di volontariato, comprese guide, addetti, e chiunque voglia partecipare. Ore 21.00 nel piazzale dell’Okay center, avrà inizio il 47º Trasporto della miniMacchina di Santa Rosa Spirale di Fede con il ‘sollevate e fermi’ del Capofacchino Pino Loddo che quest’anno festeggia il suo 46º Trasporto.

La minimacchina del centro storico

La minimacchina del centro storico

6 (+2 brevi soste) saranno le fermate ufficiali che questa sera effettueranno i giovani facchini lungo il percorso, che è il seguente: Via Luigi Rossi Danielli, Via Francesco Cristofari, Via Filippo Caparozzi, Via Alessandro Volta, Viale Bruno Buozzi.

Il Trasporto 2017 sarà dedicato alla memoria di Simone Alfonsini e Claudio Cruciani ex minifacchini e residenti del Quartiere scomparsi nell’anno in corso, mentre la girata in Largo Alessandro Volta sarà dedicata alla memoria di Liliana madre di Marco, Paolo, e Giovanni Dei. La girata difronte la Chiesa sarà dedicata a Celso Fulvi padre di Angelo, Mario, e Marco Fulvi quest’ultimo costrutture dell’attuale minimacchina, inoltre i Minifacchini e tutto il Direttivo del Comitato Fest. Pilastro volgeranno a Santa Rosa la loro più alta preghiera per una pronta guarigione dell’amica Lorena.

Ecco la formazione ufficiale che effettuerà il 47º Trasporto. Minimacchina di Santa Rosa Pilastro, Anno 2017

Capofacchino: Giuseppe Loddo

Presidente, Responsabile Trasporto: Angelo Loddo

GUIDE: Marco Fulvi, Giancarlo Magno, Mauro Taschini, Massimo Loddo, Marco Originali, Alessandro Ferlicca

SPALLETTE DESTRE FISSE

Lorenzo De Carolis, Luca Posati, Federico Arcangeli, Emanuele Lo Zito, Leonardo Cemicetti

SPALLETTE SINISTRE FISSE

Alessandro Dentico, Claudio Gemini, Giacomo Paolicchi, Giuseppe Gallo, Christian Piciollo

2° FILA STANGHETTE POSTERIORI

Daniele Di Biagio, Alessandro Fiorillo, Alessandro Bertoccini, Gianluca Giosuè, Dario Sapronetti

1° FILA STANGHETTE POSTERIORI

Gabriele Pagliaccia, Fabrizio Pignatelli, Samuel Shehaj, Giovanni Bracchi, Gianmarco Gemini

AGGIUNTIVE DESTRE

Alessandro Morganti, Michele Lupino, Leonardo Ramacci, Gabriele De Angelis, Christian Fedele

(In L.go A. Volta Morganti, Lupino, Ramacci cambiano con Daniel Bernabucci, Emanuele Mattielli, Thomas Fulvi)

AGGIUNTIVE SINISTRE

Gabriele Tomai, Davide Chiodo, Giulio Gattari, Tommaso Ramallo, Cristiano Lipani

(In L.go A. Volta Tomai, Chiodo, Gattari cambiano con Massimiliano Pignatelli, Riccardo Tavani, Emanuele Cati )

5° FILA CIUFFI

Alessandro Materazzo, Luca Pasqualini, Lorenzo Fulvi, Samuele Bertuccini

4° FILA CIUFFI

Alessandro Panaccia, Michael Fulvi, Lapo Corbucci, Samuele Di Marco

3° FILA CIUFFI

Matteo Castagnoli, Rocco Isola, Michael Polo, Alessandro Papalini

2° FILA CIUFFI

Lorenzo Malatesta, Michele Dottori, William Tallevi, Stefano Malatesta

1° FILA CIUFFI

Mattia Matarazzo, Jacopo Denittis, Jacopo Politini, Francesco Bucci

2° FILA STANGHETTE ANTERIORI

Daniele Stefanoni, Raffaele Maiucci, Matteo Vitangeli, Daniele Salamone, Christian Pisanu

1° FILA STANGHETTE ANTERIORI

Mariano Ruzza, Matteo Catucci, Michele Tundo, Simone Pagliaccia, Davide Perandria

CAVALLETTI

1 BATTERIA

Michele Moschetti, Alessandro Ottaviani

Daniele Pierini, Alessandro Arcangeli

2 BATTERIA

Lorenzo Borgia, Riccardo Dominici

Giammarco Lucchetti, Nicolò Squarcia

3 BATTERIA

Davide Proietti, Federico Bertoldo

Massimo Dottori, Samuele Carafa

4 BATTERIA

Mattia Lupino, Maria Filippo Roig

Emanuele Rizzacasa, Samuele Brachino

Domani invece riflettori puntati sarà la volta di ”Diva Rosae”, al minimacchina di Santa Barbara costruita da Franco Saveri. Il programma prevede alle 15,30 il ritiro presso la palestra della Parrocchia, alle 17 il corteo per le vie del quartiere, S. Messa alle 18,30 e poi alle 21 il “Sollevate e fermi” del capofacchino darà inizio al IV° trasporto. Il percorso è di circa 900 metri e si snoda lunga via Lega dei dodici Popoli, via degli Etruschi, via Porsenna, piazzale Porsenna e piazzale dei Buccheri. Saranno oltre 50 i minifacchini impegnati nel trasporto.

Il gruppo “Sbandieratrici e Musici Città di Viterbo” e la banda musicale precederanno il corteo e il trasporto.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da