11122017Headline:

Ad Acquapendente ”le stelle di Giotto”

L'iniziativa promossa della Bibilioteca del Comune

Sabato 23 settembre alle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale di Acquapendente, nell’ambito della rassegna “Aperitivo in Biblioteca”, Renzo Chiovelli presenterà il libro di Maria Beatrice Autizi “Le stelle di Giotto. Enrico Scrovegni e i Templari”, edito dalla casa editrice Editoriale Programma. È questo il primo romanzo storico dell’autrice che vanta molte pubblicazioni di storia e di arte, gran parte delle quali dedicate a Padova. Risultato di sei anni di ricerche e di due anni di scrittura, il libro parla di Rainaldo Scrovegni, ingiustamente tacciato di usura da Dante, racconta di suo figlio, il grande Enrico Scrovegni, uomo lungimirante, ricco banchiere che seppe precorrere i tempi, illustre cittadino padovano che ebbe il raro onore di ricevere la cittadinanza veneziana e fu l’artefice della splendida Cappella dipinta da Giotto.

Nel libro, che si sviluppa tra il 1287 e il 1307, la narrazione ripercorre con grande attenzione la storia del tempo che da Padova si estende a Venezia, a Ferrara, a Roma, in Europa e in Terrasanta, e descrive il lavoro di Giotto all’interno della Cappella Scrovegni. Di grande fascino è l’ ipotesi dell’autrice in cui si sostiene che Enrico fosse collegato da rapporti d’affari con i Cavalieri Templari, a quel tempo anche una potenza finanziaria internazionale. Il libro si trasforma così in un affresco della società medievale, e degli ultimi eroici anni di esistenza dei Templari, diventa narrazione della costruzione della Cappella e lettura completa dei suoi affreschi, dove ancora oggi, afferma l’autrice, rimangono molti segni templari.

Uno spazio particolare, nel romanzo, è dedicato al viaggio, in occasione del Giubileo del 1300, che si suppone abbia portato lo Scrovegni a Roma. Nel romanzo si ripercorrono le tappe lungo l’antica via Francigena e si narra la sosta di Enrico ad Acquapendente, cittadina dove l’autrice viene spesso, con il marito, anche per lavorare ai suoi libri.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da