17102017Headline:

La corale Novantanove al Lea Padovani

Il coro de L'Aquila canta per ringraziare Montalto di Castro per la donazione a favore del conservatorio

Teatro Lea Padovani

Teatro Lea Padovani

La Corale Novantanove di L’Aquila in concerto al teatro Lea Padovani. Un segno di gratitudine e di profonda riconoscenza dell’associazione “L’Aquila Siamo Noi” verso la cittadinanza di Montalto di Castro per la nobile e generosa donazione a favore degli allievi del conservatorio “Alfredo Casella”, vittime del tragico terremoto di Amatrice

Venerdì 13 ottobre, alle ore 21, presso il teatro comunale Lea Padovani, si terrà il concerto di ringraziamento della Corale Novantanove della città di L’Aquila per la cittadinanza di Montalto di Castro. L’evento è maturato a seguito della generosa donazione del Comune di Montalto di Castro a favore degli allievi del conservatorio “Alfredo Casella”, vittime del tragico terremoto di Amatrice, attraverso la visita del sindaco Sergio Caci alla 723esima Perdonanza Celestiniana con l’acquisizione della Croce del Perdono 2016 e il suo affidamento, quale perenne custode, al Comune di L’Aquila. Il concerto della Corale Novantanove, storica eccellenza musicale e artistica aquilana, è l’occasione per una ulteriore fraterna vicinanza tra due comunità, che si incontreranno il 13 ottobre al teatro Lea Padovani (ingresso libero).

Questo il programma: F. Azzaiolo Ti parti cor mio caro Sentomi la formicola; J. Des Prez El Grillo; P. Attaignant Tourdillon; D. Bortnianski Tibie Paiom; G. Caccini Ave Maria; G. Faure Cantique de Jean Racine; G. De Medio Novantanove; B. De Marzi Signore delle Cime; G. Albanese Vola, Vola, Vola; C. Franck Panis Angelicus; Traditional Deep River Ain’t Got time to die. Marina Iacuitto (soprano); Clara Gizzi (arpa); Ettore Maria del Romano (direttore).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da