14122019Headline:

Santa Maria dell’Edera pronta a riaprire

Iniziati i lavori per la sistemazione della Chiesa da anni chiesti dai fedeli

Il quartiere Ellera si appresta a riabbracciare una delle sue chiese storiche: Santa Maria dell’Edera. Da una decina di giorni, infatti, nel silenzio più totale sono ripartiti i lavori sulla struttura chiusa ormai da tempo. Il cartello parla chiaro: 280mila euro stanziati per opere di restauro e risanamento conservativo. Lavori che andranno avanti fino al 16 luglio 2018, secondo quanto pronosticato dall’avviso dei lavori.

A farsi carico delle spese è proprio la Diocesi, quanto confermato dall’economo Don Giusto Neri. Una gru e qualche operaio all’opera per l’impalcatura già montata lungo il perimetro della struttura, per ora. Anni fa, la parrocchia, fu spostata a Santa Maria del Paradiso sotto la guida di Don Egidio Bongiorni con tutti i suoi fedeli nostalgici e affezionati a quell’ambiente raccolto e limitato a poche panche.

Ma ora, grazie ai lavori attesi da anni, è pronta a riaprire per accogliere nuovamente i parrocchiani. Un piccolo cinema e un campetto sportivo completano il complesso che si fa bello per la riapertura. La Diocesi restituisce ai cittadini un punto di ritrovo fondamentale per gli abitanti del quartiere Ellera.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da