17122017Headline:

”Film di peso” per parlare di obesità

Il cinefestival porta la firma anche del medico civitonico Fabio Campanile

Porta la firma anche di Fabio Campanile, medico di Civita Castellana ‘Film di peso’, il cinefestival sul tema dell’obesità. Un evento che, reduce dal successo della prima edizione, conta quanto meno di bissare il successo dello scorso anno. Un obiettivo che non sarà difficile da raggiungere e superare viste le numerose proposte pervenute.

”L’iniziativa, che gode del patrocinio del Comune di Civita Castellana – spiega il dottor Campanile, membro del Comitato scientifico – è nata nel 2016 dai Centri di Chirurgia dell’Obesità di Latina e di Civita Castellana in occasione dell’Obesity day. Il cinema in questo senso è un grande mezzo di divulgazione e sensibilità”.

”La mission del Festival – prosegue Fabio Campanile – è la divulgazione degli aspetti sociali, psicologici, relazionali e di cura dell’obesità e dei disturbi alimentari nell’adulto e adolescente. Conoscere e riconoscere l’obesità e i disturbi alimentari come ‘malattia’ consente di avvicinarsi alle nuove opportunità di ‘cura’ abbattendo pregiudizi e false convinzioni. Il Festival si propone di presentare ‘storie’ o ‘fiction’ che affrontino la complessità delle tematiche oggetto del bando condividendo anche testimonianze di percorsi di cura”.

Proprio sulla scia del successo della passata edizione, quest’anno il concorso prevede una sezione in più: al documentario si affianca il film d’autore.

”Tantissime sono state le proposte – aggiunge Fabio Campanile – La deadline per la presentazione delle opere si è chiusa il 23 ottobre”. Accanto a lavori italiani sono stati presentati cortometraggi anche dall’America, dalla Slovenia, dalla Polonia, dalla Francia e dal Brasile.

La direzione artistica ha già stilato la lista delle opere selezionate e fuori concorso. Martedì 5 dicembre dalle 15.30 alle 20.30 presso l’auditorium del liceo classico D. Alighieri in viale Mazzini a Latina saranno proiettate 16 opere 13 della selezione ufficiale (7 italiane e 6 straniere) e tre fuori concorso. Secondo indiscrezioni, il livello qualitativo dei lavori è alto come alto è il livello della giuria che decreterà il vincitore: Gianfranco Pannone (presidente), Paola Scola, Simone Isola, Damiano Garofalo Paolo Boccara, Anna Maria Speranza.

La premiazione avverrà al termine della serata del 5 dicembre. Per partecipare è necessario prenotarsi on line, fino a esaurimento dei posti, al sito www.filmdipeso.it.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da