23112017Headline:

Incontri sulla Letteratura di viaggio

All'Unitus due convegni su "Il viaggio e l'Europa. Incontri e movimenti da, verso, entro lo spazio europeo"

università della tuscia 1Doppio appuntamento con la letteratura di viaggio al Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo (Disucom) dell’Università della Tuscia. Gli incontri dal titolo “Il viaggio e l’Europa. Incontri e movimenti da, verso, entro lo spazio europeo” si terranno mercoledì 15 e giovedì 16 novembre a partire dalle 9 nell’aula magna del rettorato, complesso S.Maria in Gradi. Sono previsti 23 interventi a carattere interdisciplinare di relatori che operano o hanno operato nel Dipartimento sul piano didattico e/o scientifico.

La tematica del viaggio è uno dei punti focali sui quali si concentra da anni l’attività del Disucom: qui l’intento è quello di presentare un panorama delle molteplici angolazioni dalle quali tale tematica si può affrontare, con gli strumenti della geografia, della storia, della storia letteraria, insomma di tutte le scienze umanistiche. Un’attenzione particolare sarà dedicata al rinnovamento che stanno apportando agli studi sul viaggio e sulla relativa letteratura, gli strumenti informatici e telematici e i social media compresi, che stanno inoltre mutando il modo stesso di vivere e comunicare questa esperienza.

L’iniziativa si rivolge anzitutto agli studenti del Dipartimento e delle scuole del territorio, alcune delle quali sono state coinvolte nell’organizzazione di queste due giornate. L’invito si estende però a tutti gli interessati alla storia culturale della nostra regione e dello spazio italiano ed europeo.

Di seguito il programma completo:

Prima sessione. Il viaggio al tempo del web: media, codici, messaggi etc.

Presiede: Gaetano Platania
Giovanni Fiorentino: In Viaggio. L’isola azzurra, l’immaginario e l’archeologia dei media visuali;
Alba Graziano: “Keep off the lawn: transgressors will be persecuted”. La trazione della segnaletica sostiene il turismo italiano?;
Sonia Maria Melchiorre: Tradotti in viaggio con la radio accesa: pop e rock dall’inglese all’italiano in due programmi radiofonici;
Stefano Pifferi: I ‘sentieri luminosi’ della nuova odeporica;
Cristiano Politini – Federica Gallotta: Viaggi, viaggiatori e travel storytelling nell’era 2.0

Seconda sessione. Molte strade portano a Roma

Presiede: Raffaele Caldarelli
Giovanna Santini – Elisa Verzilli: Il Viaggio verso Roma nelle Chansons de geste e in altri testi medievali romanzi;
Simona Rinaldi: Il viaggio di Richard Symonds a Roma (1649-1650);
Gaetano Platania: Viaggio da Varsavia a Roma… per morire! Splendori e affanni di un principe reale polacco: Aleksander Sobieski;
Filippo Grazzini: Alfieri, la Vita e Roma: arrivi, residenze, ripetenze;
Selena Perco: Profumi romani: Madre Janet Erskine Stuart in visita a Roma, 1910

  • Mercoledì 15 novembre dalle 14:00 alle 17:00

Sessione unica, Altre esperienze di viaggio: Europa e non solo

Presiede: Ela Filippone
a) Ancora viaggi e viaggiatori da e per la Polonia:
Francesca De Caprio: Una regina in viaggio per l’Europa;
Raffaele Caldarelli: Percorsi italiani di Jozef Duzyk tra luoghi, memoria e cultura (1974-1982);
b) Sulle vie della francofonia:
Annamaria Lo Giudice: Le Lettere di un viaggiatore di George Sand;
Maria Cristina Baleani: Viaggi nello spazio e viaggi nel tempo nella vita e nella scrittura di Marguerite Yourcenar

  • Giovedì 16 novembre dalle 9:00 alle 13:00

Prima sessione. Ancora esperienze di viaggio: dall’Oriente all’Europa o sulle strade d’Europa

Presiede: Alba Graziano
a) da Oriente a Occidente:
Luisa Carbone: Il viaggio dell’emiro Fakhr ad-Din II alla corte dei Medici;
Ela Filippone: Nasiroddin Shah in Europa: il viaggio raccontato dalla stampa;
Carlo pelliccia: “E sono venuti a rendere ubbidienza a Sua Santità e il suo paese”: viaggiatori giapponesi a Roma nel 1585;
b) alcuni viaggi dall’Italia (e forse l’Erasmus non è una novità assoluta…):
Alessandro Boccolini: Il viaggio da Colonia a Vienna di un abile diplomatico del XVII secolo: il lucchese Francesco Buonvisi;
Gabriella Ciampi: In viaggio per l’Europa ai primi dell’800: l’Erasmus dei ragazzi italiani

Seconda sessione. Un po’ indietro nel tempo: viaggi dall’antichità al Grand Tour

Presiede: Gabriella Ciampi
Francesca Romana Nocchi: Viaggi per mare: mercanti, pirati e mirabilia nella declamazione latina;
Daniela Giosuè: “Bone cristian, prey pur me!” I pellegrinaggi di Margery Kempe;
Costanza Cigni: Il resoconto di un viaggiatore tedesco del XV secolo: aspetti interculturali e interferenze linguistiche;
Elisa Chiatti: Il Grand Tour dei collezionisti e mercanti d’arte: Thomas Jenkins e la riscoperta degli Etruschi nell’Italia del ‘700.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da