18062018Headline:

Lectio magistralis di Carofiglio per la candidatura Unesco

''Bellezza ispiratrice della consapevolezza alla base di sviluppo turistico''

bagnoregio-panoramicaCivita di Bagnoregio protagonista di una lectio magistralis di Gianrico Carofiglio sulla bellezza. Sul portato di innovazione e cambiamento che questa è in grado di apportare, nell’uomo e nelle società. Appuntamento di grande livello al Wegil di Roma nella serata di giovedì, dal titolo ‘La ribellione della bellezza’.

Un’iniziativa voluta dalla Regione Lazio e dal presidente Nicola Zingaretti nell’ambito dell’iter per la candidatura di Civita di Bagnoregio a patrimonio dell’Umanità. Candidatura promossa dalla Regione Lazio. Presente all’evento lo stesso Zingaretti, il sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti e il suo vice Luca Profili. In sala l’europarlamentare Silvia Costa e l’assessore regionale alla Cultura Lidia Ravera.

”Che la nostra piccola Civita e la sua bellezza possano ispirare riflessioni così intense, da parte di protagonisti di primo piano della cultura italiana, è sicuramente un qualcosa che inorgoglisce me e con me tutti i bagnoresi. La bellezza, di cui il nostro territorio è esempio unico nel mondo, è stata sicuramente ispirazione di quella consapevolezza che ci ha portato a lavorare e costruire le strategie di promozione turistiche che oggi fanno di noi un modello di interesse e studio. L’incontro con Carofiglio ha per noi un ulteriore valore speciale, quello di un iter che la Regione Lazio sta mettendo in essere per sostenere la candidatura di Civita a patrimonio Unesco”. Queste le parole del sindaco Bigiotti.

”Cos’è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no”. Si chiedeva Albert Camus. Significa che c’è un limite oltre il quale non è possibile andare. La bellezza senza dubbio non fa le rivoluzioni, ma viene il giorno in cui le rivoluzioni hanno bisogno di lei. Questo l’asse centrale della riflessione di Carofiglio.

Al link change.org/p/salviamo-civita-di-bagnoregio è possibile firmare la petizione ”Salviamo Civita di Bagnoregio”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da