25062018Headline:

Vitorchiano, premiate le eccellenze dello sport

Targhe e riconoscimenti a società sportive e atleti di successo negli anni 2016 e 2017

Il borgo di Vitorchiano

Il borgo di Vitorchiano

Lo scorso sabato 16 dicembre, il Comune di Vitorchiano ha premiato le sue eccellenze sportive. In una cerimonia svoltasi nella sala consiliare, sono state consegnati targhe e riconoscimenti alle società sportive vitorchianesi e agli atleti che hanno ottenuto risultati di rilievo negli anni 2016 e 2017.

Il pomeriggio è iniziato con un’importante parentesi dedicata alla scuola: la consegna delle borse di studio, da parte degli assessori Claudio Centola e Gianpaolo Arieti, a tre studenti di Vitorchiano – Ilenia Muroni, Serena Moretti e Alessio Delle Monache – che lo scorso anno si sono contraddistinti per gli ottimi risultati scolastici ottenuti nei propri corsi di studio. Un riconoscimento è stato poi consegnato a Benedetto Vito Pinna e Azzurra Signorini che nei mesi scorsi, con un intervento generoso, rapido ed audace, hanno sventato un tentativo di suicidio da parte di un ragazzo a Vitorchiano.

Il sindaco Ruggero Grassotti ha quindi consegnato una targa a Mauro Cratassa, “eccellenza dello sport vitorchianese”, campione e protagonista di hand-bike in Italia e nel mondo. Si è poi passati ai riconoscimenti alle società sportive di Vitorchiano che dedicano la loro attività in particolare alle nuove generazioni: sono state premiate la Asd Dimensione Nuoto, la società di calcio Real Vitorchiano, la Shitei Kan Karate e la A.S. Open Mind di arti marziali. Insieme alle targhe sono stati consegnati alle società i diplomi di merito sportivo destinati ai singoli atleti delle società, un riconoscimento voluto dall’amministrazione comunale a tutti i praticanti.
L’incontro si è concluso con la consegna delle targhe agli atleti “Eccellenze 2016 e 2017” che si sono contraddistinti per i risultati raggiunti. Sono stati premiati dal sindaco Grassotti, dall’assessore allo sport Arieti e dal campione Mauro Cratassa: Emanuele Brunelli, medaglia d’oro e bronzo ai mondiali 2017 di karate; Cristina Marocco, campionessa italiana e quinta ai mondiali Enduro 2017; Zefferino Ragonesi, bronzo e argento nel ciclismo e atletica agli europei 2016 per dializzati e trapiantati; Alessio Vittori, medaglia d’oro e bronzo ai mondiali di grappling 2017; Gabriele Superchi, campione del mondo ciclismo a cronometro 2016.
“Con questa iniziativa – commenta il sindaco Grassotti – abbiamo voluto dare il giusto riconoscimento a chi si dedica allo sport e alla sua promozione, un’attività formativa fondamentale per i nostri giovani che veicola valori importanti per una crescita sana ed equilibrata, e a chi nello sport raggiunge risultati agonistici importanti. Un’occasione per conoscere da vicino i protagonisti di queste imprese sportive, che hanno dato lustro al nostro paese in Italia e all’estero”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da