15102018Headline:

Al via ”Artisti all’Opera”

L'amore per il teatro in una mostra

leonetta gentiliL’intenso rapporto tra il Teatro dell’Opera, l’arte, la moda e il costume viene celebrato al Museo di Roma a Palazzo Braschi, dove un connubio di musica, arte scenica e meraviglia si mostra ai nostri occhi.

“Artisti all’Opera” è un percorso originale per farci conoscere e vivere “il teatro dell’opera di Roma sulla frontiera dell’arte da Picasso a Kentridge 1880-2017”.

La mostra è iniziata il 17 novembre 2017 e si concluderà l’11 marzo 2018 ed è un viaggio dove poter conoscere il mistero, la bellezza e un’alleanza di forme, suoni e fascino.

La volontà di questa esibizione è proprio quella di far entrare il pubblico dietro le quinte e trasformarlo da spettatore a parte integrante della rappresentazione. Grandi artisti del Novecento si susseguiranno sala dopo sala per uno spettacolo avvincente.

Da Pablo Picasso, a Renato Guttuso, da Giorgio De Chirico ad Afro, da Alberto Burri a Giacomo Manzù, da Mario Ceroli ad Arnaldo Pomodoro fino ad arrivare a William Kentridge.

Non possono mancare maquette, bozzetti e costumi di scena. Un percorso che rivive tutta la storia del Teatro dell’Opera e lo racconta in maniera originale e assolutamente spettacolare.

La mostra è a cura di Gian Luca Farinelli con Antonio Bigini e Rosaria Gioia, in collaborazione con Francesco Reggiani e Alessandra Malusardi dell’Archivio Storico e Anna Biagiotti della Sartoria della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma.

Oltre a grandi artisti del Novecento, a famosi costumisti e compositori saranno presenti sulla scena anche eccellenti firme della moda. Nomi come Valentino, Armani, Balestra e Ungaro hanno donato il loro prezioso contributo fatto di abiti meravigliosi.

Non solo una storia, quella dell’Opera di Roma, ma un viaggio all’insegna di molte forme di arte che si combinano, si fondono, si uniscono in un unico scopo, quello di celebrare la cultura.

Assistere a questa mostra è come immergersi pienamente in una rappresentazione teatrale e conoscerne tutti i retroscena e i segreti. Palazzo Braschi diviene la location perfetta per far rivivere quella magia fatta di passato, presente e fascino.

Non ci resta che partecipare a questa rappresentazione, a questo gioco di musiche, luci e allestimento, non ci resta che ammirare gli “Artisti all’Opera”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da