21112019Headline:

”Bamby è di nuovo da noi!”

Il piccolo capriolo è tornato alla clinica veterinaria di Montefiascone

2017 bamby”La clinica veterinaria della Tuscia comunica la meravigliosa, stupenda, fantastica notizia: Bamby è di nuovo da noi!”. E’ per questo che il personale della struttura per animali di Montefiascone sta letteralmente facendo i salti di gioia. Il piccolo capriolo Bamby infatti, era scomparso circa un mese fa (CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOTIZIA) mettendo in allarme sia il personale della clinica che i tanti utenti di Facebook che seguono la pagina sul social network.

”Da stamattina Bamby non è più ritornata dopo il suo pascolo mattutino – recitava il post inserito dai veterinari in rete il 20 dicembre – nella migliore delle ipotesi potrebbe essere andata alla ricerca di un ipotetico amoroso ma se così non fosse, se si fosse persa nella campagna del nostro paese vi chiediamo di chiamarci IMMEDIATAMENTE per il recupero”.

Poi, dopo aver fatto passare circa un mese senza essersi mai palesata, alcuni clienti della struttura hanno segnalato possibili avvistamenti di Bamby. Solo ieri, l’animale ha deciso di uscire allo scoperto in quanto ha probabilmente riconosciuto le voci familiari dei veterinari che la stavano cercando proprio in quei luoghi in cui era stata segnalata la sua presenza.

”Inutile spiegare l’immensa commozione provata quando siamo andati a cercarla là dove qualcuno (che ringraziamo con tutto il cuore) ci ha riferito di averla vista – affermano dalla clinica veterinaria nell’ultimo post del ritrovamento su Facebook – chiama, chiama è comparsa da dietro dei rovi e ci è venuta incontro. Purtroppo zoppica sulla zampa posteriore sinistra e presto faremo una lastra per sapere meglio. Ma è viva e sta bene”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da