22112019Headline:

Leoni 1908: è patta con il Real Vitorchiano

Poco soddisfatto della gara Mister Mancini

leoni 1908Inizia male la ripresa di campionato per i Leoni 1908. Dopo un pressing dei viterbesi, infatti, è il Real Vitorchiano a portarsi in vantaggio grazie a un calcio di rigore. Bellacima in uscita ferma malamente l’attaccante avversario e l’arbitro non ha dubbi. Ma i gialloblu riprendono da subito in mano il pallino del gioco per rimediare alla situazione. E infatti pochi minuti dopo, dal dischetto ci va Andrea Gentili. Dottori viene atterrato in area e gli uomini di mister Mancini si riprendono il pareggio. Si torna negli spogliatoi sul momentaneo pareggio. La ripresa è ancora in salita perché i padroni di casa si inventano un eurogoal, forse un cross, che però si insacca alle spalle di Bellacima. Ci vogliono parecchi minuti di tira e molla per riprendersi il pareggio che arriva solo a una ventina di minuti dalla fine. Ci pensa Daniele Goletti, con azione personale, che termina in goal. Nei 4 minuti di recupero è evidente come il pareggio stia stretto ad entrambe le formazioni, soprattutto agli ospiti che non approfittano dei risultati utili di sabato.

”Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile – afferma mister Mancini – la sosta è sempre un’incognita e gli avversari, specialmente in casa, sono molto pericolosi. Venivano da una vittoria in trasferta ed erano carichi pur sapendo di incontrare noi: una squadra con ottime individualità”.

L’analisi della partita offerta dall’allenatore è lucida ma porta con sé qualche rancore: ”Siamo partiti benissimo con un gioco veloce, fluido e preciso ma sotto porta ci è mancata la cattiveria giusta. Nel nostro miglior momento, purtroppo,  è arrivato il rigore per loro. La reazione mi è piaciuta perché poteva darci un contraccolpo emotivo, invece, ci ha regalato energia per pareggiare subito e creare più volte le occasioni per andare in vantaggio. Purtroppo stiamo pagando molto la scarsa concretezza della fase offensiva nonostante creiamo tantissimo.”

Una cosa è certa, si pagano anche le assenze che pesano: ”L’infortunio di Simone Gentili ci ha creato qualche problema a centrocampo e non siamo piu riusciti a trovare le sue geometrie. Purtroppo la stanchezza ha giocato un brutto scherzo e anche la foga di andare a vincere ci ha creato disagi e per poco non ci faceva andare sotto su disattenzioni difensive clamorose che non fanno parte del nostro essere”.

Come in tutte le categorie, la sosta, nasconde insidie e ogni squadra non sa se benedirla o maledirla. Odio o amore?: ”La pausa, a mio avviso, serviva soprattuto per staccare mentalmente dalla pressione che c’è visto che cmq siamo in una posizione di classifica importante. I ragazzi si sono allenati bene e intensamente, oggi anche la pesantezza del lavoro svolto si è sentita ma ci permetterà di arrivare in ottime condizioni gia dalla prossima gara. Per me assolutamente amore!”

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da