15072018Headline:

Arredo casa 2018, il must è il tavolo consolle, compatto e multifunzione

Il complemento di arredo che nell’ultimo periodo sta diventando un vero e proprio must per coloro che vogliono avere modernità e funzionalità all’interno della propria abitazione è il tavolo consolle. Grazie alle sue caratteristiche di compattezza e multifunzionalità è diventato il simbolo dell’arredo che si reinventa in base alle esigenze delle persone e alle necessità degli ambienti. Proprio per questo sempre più italiani stanno ricorrendo a questo arredo per abbellire le proprie case e trovare nuove idee per ravvivare o rendere più funzionale la propria zona giorno.

Utile soprattutto per le famiglie a cui piace ricevere ospiti o per chi deve arredare degli spazi con una metratura limitata, le consolle allungabili e fisse sono diventate un elemento indispensabile nella casa moderna di oggi. Partiamo col capire innanzitutto di cosa si tratta, la consolle non è altro che un piccolo tavolo di dimensioni rettangolari che ha come peculiarità quella di essere modulabile.
Da chiusa genera un ingombro minimo e trova funzionalità come comodo svuota tasche o mobiletto da ingresso, che non genera ingombri eccessivi o disturbo per il passaggio, mentre una volta aperta può arrivare anche a lunghezze di 3 metri, diventando così un utile tavolo in caso di cene con un numero di ospiti elevato.

Questo genere di complemento lo possiamo trovare disponibile sul mercato in svariati modelli, fissi e allungabili, e con stili, personalizzazioni e misura differenti. Potete trovare un tavolo consolle adatto per ogni genere di esigenza grazie ai cataloghi di produttori come LG Lesmo, che mettono in vendita soluzioni dal design essenziale e di estrema flessibilità, con modelli allungabili oltre i 3 metri e in grado di ospitare dai 14 ai 16 posti a sedere.

Gli italiani sono sempre più affascinati e attratti da questo complemento di arredo, anche perché è utilizzabile in diversi modi e ambienti all’interno dell’abitazione: dal salotto, alla cucina, alla camera da letto, negli ingressi oppure in studi o uffici. Le consolle fisse sono ideali e utili per le zone ingresso, come svuota tasche o come piano di appoggio generico, ma anche come piccola scrivania, garantendo un tocco di stile anche agli arredamenti più stravaganti. Mentre le soluzioni allungabili, hanno un carattere e una funzionalità ancora più versatile, sono adatte a contesti come il soggiorno, in ambienti dove le dimensioni non consentono di allestire una sala da pranzo con tavoli fissi da 2 metri o più, ma anche per gli open space e le cucine con isola. Inoltre, le consolle, sono un elemento poliedrico, che da una parte va a impreziosire gli spazi grandi, utilizzandole come elementi complementari a un tavolo fisso, dall’altra risultano indispensabili in spazi piccoli grazie alle sue misure minime di ingombro.

La cosa sicura è che nel 2018 vedremo questo elemento in tutti i principali cataloghi dei produttori di arredamento, una soluzione che cavalca la moda dell’arredo moderno che i principali designer propongono nelle nuove collezioni e soluzioni dedicate alla casa e che, da quanto emerge, rappresenta una soluzione molto apprezzata da chi acquista arredamento sia online che nei classici punti vendita.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da