15102018Headline:

Mostra di Sebastiano del Piombo, pubblicato il bando per i lavori

C'è tempo fino al 10 aprile per le offerte

Il Comune di Viterbo tira dritto sull’esposizione permanente delle tavole di Sebastiano Del Piombo e, per sgomberare il campo da equivoci e/o polemiche, approva schema di bando e disciplinare di gara per l’affidamento dei “Lavori di riqualificazione dei locali a piano terra del Palazzo dei Priori in piazza del Plebiscito”. C’è tempo fino al 10 aprile a mezzogiorno per presentare le offerte (il bando è stato pubblicato ieri sul sito del Comune).

L’affidamento dell’appalto, per un importo complessivo di 433.043,78 avverrà mediante procedura aperta da aggiudicarsi con il criterio del minor prezzo.

L’aggiudicatario avrà 300 giorni di tempo, decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori, per eseguire gli interventi. I locali, lasciati liberi lo scorso dicembre dal servizio anagrafe che si è trasferito all’ex tribunale di piazza Fontana Grande, ospiteranno le due celebri tavole di del Piombo custodite al museo civico di piazza Crispi: la Pietà (protagonista lo scorso anno di una fortunata mostra alla National Gallery di Londra dedicata a Michelangelo e Sebastiano) e la Flagellazione.

Proprio sulla destinazione d’uso degli spazi nei giorni scorsi era stata sollevata una polemica (lanciata da Filippo Rossi di Viva Viterbo sui social) perché il Comune li ha affidati in comodato d’uso gratuito alla Prefettura per ospitare in via temporanea l’ufficio immigrazione.

L’amministrazione comunale ha soddisfatto una specifica esigenza della Prefettura che, a sua volta, deve mettere in sicurezza gli uffici dell’Urp e il Sui e che, per non creare disagio al personale in servizio e garantire la continuità dell’azione amministrativa, ha richiesto la disponibilità dei locali di proprietà del Comune per il tempo strettamente necessario all’effettuazione dei lavori. Un uso temporaneo che non ostacola quindi – come chiarito dalla stessa Prefettura – le attività che il Comune ha già posto in essere per il recupero di quegli spazi.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da