21072018Headline:

“Risveglio” per proiettarsi tra “passato e futuro”

La proiezione del film in programma il 20 aprile alle 21.15 presso la sala cinematografica Bertone

cinemaIl giorno 20 aprile alle ore 21.15 verrà proiettato il film “Risveglio”, presso la sala cinematografica Bertone di Vasanello, ex cinema Progredire. L’evento è stato organizzato e promosso dal progetto del Servizio Civile Nazionale “Vasanello-tra passato e futuro”, in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Il film è stato diretto ed interpretato dall’attore-regista Pietro Benedetti all’interno del peniteziario di Civitavecchia, in un programma di “Cinematerapia” con 37 detenuti, condannati ad una pena superiore ai 20 anni.

Il regista ricopre il ruolo di protagonista, condannato ingiustamente, indaga riprende ed interaggisce con i detenuti, evidenziando e sottolineando i problemi dovuti alla privazione della libertà, a come il tempo è misurato diversamente rispetto al fuori.

Il progetto del film è stato in parte finanziato dal comprensorio di Civitavecchia e dalla Cassa Edile di Viterbo, che hanno creduto sulla possibilità di riabilizazione sociale dei detenuti, attraverso il mezzo audiovisivo.

Alla fine del film, interverrà il regista della Tuscia Pietro Benedetti con aneddotti curiosità e le difficoltà incontrate nel cercare di sfruttare al meglio lo spazio a disposione e a farvi muovere all’interno, i detenuti come attori.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da