25092018Headline:

A Bolsena sfila il 100% Made in Italy

Successo per il Fashion Show di Duedimé tenutosi il 27 maggio nel Comune lacustre

2018 sfilata bolsena (1)La Visual Equipe, capitanata da Francesca Talamo, ha presentato la New Collection Spring/Summer 2018 del concept store Duedimé portando in passerella outfit esclusivamente 100% Made in Italy firmati Souvenir, Vicolo, Le Streghe e Zeusedera. Grazie a Francesca Talamo, piazza Matteotti, impreziosita da piante di olivo, melograno, laurus e alloro, per la serata si è trasformata in un giardino incantato per far da sfondo a un’insolita urban catwalk.
La conduzione dell’evento è stata affidata alla scrittrice e giornalista Iolanda Pomposelli, per l’occasione in abito nero con rose rosse. La presentatrice, coinvolgendo il pubblico, ha parlato dell’origine del marchio “Made in Italy”, dei pericoli della contraffazione ad esso legato e dello sfruttamento e delle diverse forme di vessazione che subiscono i lavoratori nei paesi del sud est asiatico per mano delle multinazionali. Ha concluso spiegando la Legge 166/09, la quale ha avuto il pregio di introdurre un nuovo marchio di origine: il 100% Made in Italy, dove possono considerarsi interamente italiani soltanto i prodotti per i quali il disegno, la progettazione, la lavorazione e il confezionamento sono avvenuti esclusivamente sul territorio italiano.
Dodici modelle della Tuscia hanno sfilato sulle note delle celebri musiche di Ennio Morricone: una selezione dei brani di maggior successo della luminosa carriera del grande Maestro hanno fatto da colonna sonora a quella che è stata una vera e propria scelta stilistica legata alla natura.
Vanni Fabiano, il titolare di Duedimé, in questa passerella ha voluto esaltare la creatività, l’originalità, ma anche la lavorazione e la cura dei dettagli delle mani sapienti di mastri artigiani italiani.
La Visual Equipe ha proposto abiti, pants, jumpsuit e blazer dalle nuances pastello fino alle tinte più decise, con stampe floreali e a righe, dando spazio anche al lurex. Una passerella che ha incantato un pubblico entusiasta.
Notevoli trucco e parrucco delle modelle affidati alla Make up Artist Paola di Pietro e all’Hair Stylist Sergio Paiolo che hanno saputo interpretare splendidamente il mood della serata.
2018 sfilata bolsena (2)Un’altra grande protagonista della serata è stata una vettura che ha rappresentato un mito… e non solo per gli italiani! Il Centroauto Viterbo ha portato in esposizione la leggendaria Fiat 124 Spider. L’automobile dall’iconico design degli anni ’60 ritorna in pista, esattamente 50 anni dopo, in una roadster orientata al più puro piacere di guida.
La pasticceria Dolce Vita e il Bar Caffellatte con un aperitivo, creato da appositi chef in esclusiva per l’evento, ha deliziato il palato oltre che la vista degli ospiti intervenuti.
Tanti gli sponsor che hanno contribuito alla riuscita dell’evento il quale ha visto non solo spettatori italiani, ma anche tanti stranieri in vacanza nel territorio della Tuscia: Ristorante Il Toscano, Antica Trattoria del Corso, Golden Beauty Centro Estetico, Vola Service, Verde Luna 32 Pizzeria Bistrot, Gelateria Enoteca Santa Cristina, Hotel Royal, Cinema Moderno, Underground Fitness, Crystal Beauty, Casa del Sole.
Un grande risultato ottenuto anche per merito di professionisti come il tecnico audio Luca Pacetti e al supporto logistico di Jessica Barbagallo.
Una serata fashion che ha portato luce a Bolsena facendo vivere un sogno ai suoi spettatori.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da