25022021Headline:

Caprarola, riapre i battenti la chiesa di San Marco

L'edificio, gravemente danneggiato dal sisma del 2016, torna ad essere fruibile

chiesa san marco caprarolaIl 22 maggio, dopo circa un anno e mezzo, in occasione dei festeggiamenti per Santa Rita da Cascia, la Parrocchia ha riaperto al culto la cinquecentesca chiesa di San Marco a Caprarola, gravemente lesionata dal sisma del 30 ottobre del 2016 i cui effetti hanno causato danni anche ad altri monumenti della provincia.

Per far fronte alle notevoli spese per i lavori che riguardano il campanile, la facciata e la volta dell’androne d’ingresso, sono stati raccolti fondi da gran parte della popolazione di Caprarola.

Un grande aiuto è venuto anche dalla Fondazione Carivit che ha contribuito in maniera significativa.

Per il momento la Chiesa è stata messa in sicurezza per consentire di tornare ad utilizzare l’edificio sacro per le funzioni religiose e per i turisti che potranno nuovamente ammirare le varie opere d’arte contenute al suo interno.

Mano a mano che si reperiranno i fondi necessari i lavori continueranno con la sistemazione delle parti esterne, in modo da completare l’opera su questo edificio storico risalente alla metà del XVI secolo e nel quale risulta anche un intervento del famoso architetto Jacopo Barozzi da Vignola.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da