12122018Headline:

La Tuscia si presenta, successo per l’educational tour

Alessio Pagliara: ''Visite guidate sono uno strumento fondamentale di marketing territoriale''

Venticinque operatori turistici provenienti da diversi paesi europei interessati alla via Francigena, alle bellezze del territorio, ma anche dei suoi prodotti tipici. In arrivo da Grecia, Svezia, Lettonia, Portogallo e Cipro e accompagnati da rappresentanti dell’Agenzia Regionale del Turismo, lunedì 21 maggio hanno preso parte all’incontro di presentazione delle attività portate avanti dall’ufficio turistico di Viterbo, gestito da Promotuscia.

La regione Lazio ha coinvolto PromoTuscia come realtà d’eccellenza in fatto di promozione e accoglienza turistica. Gli ospiti hanno potuto anche gustare una selezione d’eccellenze gastronomiche della Tuscia, grazie alla collaborazione dell’azienda Ricercatezze di Viterbo.

Durante l’incontro, gli operatori si sono mostrati particolarmente attenti, non solamente alla Tuscia come destinazione turistica, ma anche ai servizi che l’Ufficio Turistico è in grado di offrire ai pellegrini della via Francigena.

Hanno mostrato particolare apprezzamento per servizi che offriamo da tempo, come ad esempio il deposito bagagli e le attività di consulenza inerenti l’itinerario e l’ottimizzazione della permanenza a Viterbo – spiega Alessio Pagliara di PromoTuscia – abbiamo anche avuto modo d’introdurre loro, la neonata collaborazione con Passione a pedali, giovanissima realtà viterbese che offre bike tours guidati che intendiamo strutturare in pacchetti turistici ben definiti”.

Riteniamo – conclude Pagliara – che gli educational tour mirati, inseriti in una programmazione turistica ben organizzata, siano uno strumento fondamentale di marketing territoriale. PromoTuscia va da sempre in questa direzione”.

L’iniziativa è stata organizzata nell’ambito del progetto regionale Cult-RInG – Cultural Routes as Investment for Growth and Jobs, dedicato agli itinerari culturali quali opportunità di valorizzazione, crescita e lavoro per il territorio, in particolare nel sistema dei cammini del Lazio.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da