23072018Headline:

Successo per il concerto dell’istituto Egidi

La giovanissima orchestra di studenti ha incantato e deliziato tutti i presenti

orchestra egidiDomenica 6 maggio nella splendida cornice della chiesa del Gonfalone, nell’ambito della XIV edizione della manifestazione “Città a colori” si è tenuto il concerto degli studenti dell’indirizzo musicale della scuola “Pietro Egidi” di Viterbo.

Oltre 50 ragazzi, alunni dei corsi di chitarra, clarinetto, pianoforte e violino, si sono esibiti in brani d’insieme e orchestrali attinti a repertori di epoche anche lontanissime tra loro: dal barocco di Haendel alla musica per il cinema di Nicola Piovani (“La ita è bella”) e John Williams al repertorio pop moderno e contemporaneo, con i Beatles e D. Guetta.

Il concerto, piacevole e vario, ha riscosso il plauso del pubblico che gremiva la chiesa ed ha rappresentato per i ragazzi una importante opportunità per uscire dalle aule scolastiche e confrontarsi con l’emozione di un ambiente nuovo e di una occasione pubblica. L’orchestra – che, come ha in apertura il presidente dell’associazione Genitorinform@ Attilio Pisicchio, può ben essere vista come una bella metafora dell’impegno di tutti in vista di un bene comune – ha congedato gli spettatori con due applauditi bis, concludendo così il gradevole pomeriggio musicale.

Molti e sentiti i ringraziamenti rivolti dagli insegnanti Cristina Castagnoli, Viviana Di Carli, Luca Dormino e Silvio Capitoni a tutti coloro che hanno reso possibile l’evento: all’associazione “Viterbo con Amore” che ha promosso e coordinato l’intera manifestazione a fini benefici; alla dottoressa Loretta Bucciotti, dirigente attenta, sensibile e disponibile; alla confraternita del Gonfalone nella persona del priore Franco Chiaravalli per la gentile accoglienza; ai genitori dei ragazzi per la preziosa collaborazione; all’associazione Genitorinform@ per tutte le attività di supporto alle scuole della città (in questa occasione per l’amplificazione di voci e tastiera); a Giampiero Lattanzi che ha collaborato attivamente sia suonando il basso elettrico che curando la resa acustica degli strumenti elettronici.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da