18102018Headline:

Elezioni comunali: ecco come si vota

Oggi si insediano i seggi a Viterbo, Sutri, Valentano, Vallerano, Vignanello

Tutto pronto, anche nella Tuscia, per l’appuntamento con le elezioni amministrative di domani. Nel pomeriggio di oggi si insedieranno i seggi nelle complessive 80 sezioni elettorali della provincia. Oltre ai cittadini di Viterbo (66 sezioni elettorali) sono chiamati a rinnovare il sindaco e il consiglio comunale i cittadini di Sutri (5 sezioni), quelli di Valentano (3 sezioni), Vallerano (2 sezioni) e di Vignanello (4 sezioni).

Complessivamente sono 67.337 gli elettori chiamati alle urne, di cui 53.289 a Viterbo, 5.461 a Sutri, 2.746 a Valentano, 2.155 Vallerano, 3.686 a Vignanello.

Si vota nella sola giornata di domenica. I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23. Lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi. L’elettore dovrà presentarsi al seggio con una documento d’identità valido e la scheda elettorale.

C’è una sola scheda con il nome dei candidati sindaco, affiancati dai simboli delle liste ad essi collegati.

Nei comuni fino a 15mila abitanti, come Sutri, Valentano, Vallerano e Vignanello l’elettore può: votare il candidato sindaco; può votare una lista e il voto si estende sia alla lista dei candidati consiglieri che al candidato sindaco. E’ eletto il candidato sindaco che ottiene il maggior numero di voti.

Nei comuni con oltre 15mila abitanti, e quindi a Viterbo, l’elettore può votare un candidato sindaco; votare una lista e il voto si estende anche al candidato sindaco; votare un candidato sindaco e una delle liste collegate; votare un candidato sindaco e una delle liste non collegate (cosiddetto voto disgiunto). E’ eletto candidato sindaco, il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (50% più uno). Se nessuno la raggiunge, vanno al secondo turno, di ballottaggio, i due candidati sindaco più votati. In questo caso si voterà domenica 24 giugno.

E’ possibile esprimere la preferenza (voto di preferenza: non obbligatorio) scrivendo nello spazio accanto alla lista, il cognome (nome e cognome nel caso di omonimie) del candidato consigliere della lista votata.

Nei comuni fino a 5000 abitanti, Valentano, Vallerano e Vignanello, si può esprimere sono una preferenza mentre nei comuni con più di 5000 abitanti, Viterbo e Sutri, si possono esprimere fino a due preferenze ma in questo caso devono essere di genere diverso, in caso contrario è annullata la seconda preferenza e resta valida solo la prima.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da