17072018Headline:

”Fermento” la lineup musicale della festa della birra di Tarquinia

Le serate si terranno il 29 e il 30 giugno

È scattato il conto alla rovescia: mancano meno di due settimane a “Fermento”, la festa della birra che per tre giorni – 29 e 30 giugno e primo luglio – animerà Tarquinia Lido.

E se al centro della festa c’è, naturalmente, la birra – con tredici birrifici artigianali presenti sul lungomare e tutta una serie di appuntamenti street food curati dagli stabilimenti balneari – non mancherà un’animazione musicale di tutto rispetto, con tre palchi allestiti al Lido e ben dieci concerti in programmazione.

È stata svelata nei giorni scorsi, sulle pagine social dell’evento, la line up d’eccezione dei tre giorni di evento. Venerdì 29 giugno si esibiranno nei differenti spazi del festival gli Audio Magazine, in viale dei Tritoni, Soreta&Kamorra, in viale delle Sirene, e la Soul Diesis Band, in viale Cristoforo Colombo. Il giorno successivo, sabato 30 giugno, spazio agli Assenzio Queen Tribute, in viale dei Tritoni, Orchestra Matterella, in viale delle Sirene, e Delorean, in viale Cristoforo Colombo. Chiusura domenica primo luglio, con The Karin Hellies in viale Cristoforo Colombo, Elvis in viale delle Sirene, Deca-Dance in viale dei Tritoni e la presenza dei ragazzi del Centro di Aggregazione Giovanile di Tarquinia in via delle Vele.

Per tre giorni, insomma, grazie alla prima edizione del neonato festival tarquiniese, il lungomare tarquiniese sarà il centro del mondo degli amanti della birra o, in generale, del divertimento a sfondo musicale. Senza dimenticare gli artisti di strada, che nelle serate del venerdì e del sabato invaderanno le vie di Tarquinia Lido garantendo spettacolo e stuzzicando la curiosità dei presenti. “Fermento” è organizzato da EvenSound, N.O.M., Stazione Musica con il patrocinio del Comune di Tarquinia.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da