13112018Headline:

Una settimana di eventi per scoprire Tuscania

Parte domani la manifestazione ''Cinque Piazze e due chiostri''

Domani prende il via “CINQUE PIAZZE E DUE CHIOSTRI”, manifestazione organizzata da
Assotuscania con il patrocinio del comune di Tuscania-Assessorato alla Cultura che, dal 31 luglio al 5 agosto, si sposterà ogni giorno in luoghi particolari del paese proponendo diversi eventi culturali.

“Abbiamo pensato di abbinare alcuni scorci di Tuscania- racconta il Direttore Artistico Ennio Cavalli-alla presenza, alle idee, alle opere di testimoni del nostro tempo nei vari campi della cultura e dello spettacolo. A corollario la mostra d’arte “Stendardi d’acqua” e la performance di Herentas ispirata a ritmi, danze e lasciti degli etruschi in questa terra. Il sagrato erboso di San Pietro trasformato in palco delle meraviglie, il plateau sospeso di Largo della Loggia “ossigenato” come si deve, piazza Torre di Lavello liberata finalmente dalle macchine con l’auspicio che trionfi la vocazione pedonale di via Roma e via Torre di Lavello incontro al magnifico balcone del Parco. Grazie a Concita De Gregorio, Mimmo Locasciulli, Ottavia Fusco Squitieri, Sergio Urbani, Lino Capolicchio e Pupi Avati. A chi voluto riunirli sotto il cielo di Tuscania e a chi li incontrerà tra scenari da scoprire”.

“Quest’anno- commenta Maria Rita Fiasco, presidente di Assotuscania- la nostra associazione compie 10 anni. In tutti questi anni abbiamo cercato di essere un punto di riferimento per chi ha a cuore lo sviluppo socio-economico di questa bella città e la tutela del suo patrimonio storico, artistico, naturalistico e ambientale. Anche queste manifestazioni culturali vanno nella direzione della valorizzazione dei luoghi e della storia, vere risorse per la crescita della comunità”.

L’appuntamento per il primo evento è domani, martedì 31 luglio, alle ore 18.30 al Chiostro di Sant’Agostino con “Immagini al vento”, l’inaugurazione della mostra “Stendardi d’Acqua” e la presentazione di tutti i luoghi di questa settimana da non perdere

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da