13112018Headline:

Fabrica di Roma, attesa per Pappalardo e gli youtubers Preziosi Dose e Awed

Le celebrazioni, dal 21 al 23 settembre, prevedono appuntamenti per accontentare ogni fascia di età

Fabrica di Roma, ancora una volta, ha in serbo delle novità per il calendario dei festeggiamenti in onore dei patroni San Giustino e Matteo, organizzati dall’omonimo comitato in collaborazione con l’amministrazione comunale.
Le celebrazioni, che si terranno dal 21 al 23 settembre, prevedono tantissimi appuntamenti di vario genere, per accontentare ogni fascia di età.
Due gli appuntamenti serali più attesi.
Il primo, venerdì 21 settembre, sarà particolarmente apprezzato dai giovanissimi, i maggiori fruitori dei contenuti social in qualsiasi forma.
Ospiti della serata ai Giardinetti saranno tre youtubers molto in voga tra i ragazzi: Amedeo Preziosi, Riccardo Dose e Awed, protagonisti, quest’estate anche al Wind Summer Festival.
Preziosi diventa famoso nel 2015, quando pubblica “L’atmosfera in classe”, serie dalla quale nasce il suo cavallo di battaglia, il personaggio de “Il Fumagalli”, un giovane sballato rovinato dalla droga che con il suo fare impacciato e divertente ha conquistato il web.
A maggio 2016 esce il suo primo singolo “Delirio” e attualmente il suo canale YouTube conta oltre 1.600.000 iscritti.
Dose nel 2015 si classifica al secondo posto dei Web Show Awards, nella categoria Top Parody, mentre nel 2016 è protagonista del film natalizio di Massimo Boldi “Un Natale al sud”, insieme al collega e amico Simone Paciello, in arte Awed, vincitore nel 2015 dei Web Show Awards, nella categoria Top Rewies.
Il live “Ho anche dei difetti”prende il nome dal loro ultimo disco, hit dell’estate 2018 e pubblicato ad un anno dal successo di “Scusate per il disagio”, singolo certificato disco d’oro con più di 23 milioni di views su YouTube e 4 milioni di stream su Spotify.
Il trio fa parte della Newtopia, l’etichetta discografica e agenzia fondata da J-Ax e Fedez.

Di target e genere completamente diverso, invece, il concerto in programma sabato 22 settembre.
A salire sul palco in località Le Vallette sarà, infatti, un evergreen del panorama musicale italiano: Adriano Pappalardo.
Sulle scene già dal 1971, iniziò la carriera con la Numero Uno, etichetta discografica di Mogol che, sin da subito, rimase colpito dalla sua voce soul e dalla convincente interpretazione.
I due hanno lavorato assieme a diversi dischi, fra cui quello del 1982, in cui Pappalardo si dedicò alla sperimentazione, realizzando l’album “Immersione”, nonché “Oh, era ora!”.
E’ nel 1979 però che l’artista raggiunge l’apice del successo con Ricominciamo, ancora oggi la sua canzone più conosciuta.
Il brano, in seguito, sarà ripreso da diversi artisti e soprattutto da Mina che, nel 1996, lo inciderà nell’album “Cremona” offrendo nuova linfa al tormentone degli anni ’80.
Pappalardo è un interprete pieno di vigore e sicuramente uno straordinario “animale da palcoscenico” per quella sua aggressività che arriva direttamente a chi lo ascolta.
Due serate, insomma, da non perdere, il 21 e 22 settembre a Fabrica di Roma, in occasione dei festeggiamenti per San Giustino e Matteo.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da