19122018Headline:

In maggioranza se le suonano per la scuola musicale

C'è da assegnare la delega: Fi e Lega sulla Bugiotti, Fdi invece vuole Buzzi

teatro unioneIn maggioranza se le suonano per la scuola musicale. Nuova diatriba a Palazzo dei Priori, questa volta l’oggetto del contendere è la delega per la scuola musicale del Teatro dell’Unione. Viterbo 2020, con una mozione, ha chiesto al sindaco Arena che venga assegnata. E la pretendente numero uno, dicono i beninformati, sembra essere la consigliera forzista Paola Bugiotti.

La nomina della preside, che ha inserito proprio il rilancio della scuola nel suo programma elettorale, trova il benestare dello stesso primo cittadino e anche degli alleati della Lega. Ad avere delle perplessità al riguardo, invece, sono i consiglieri di Fratelli d’Italia. I “meloniani” pare che abbiano un’altra visione per la scuola musicale e preferirebbero Luigi Maria Buzzi.

La questione sta avendo ripercussioni anche sui lavori della IV Commissione, quella per la pubblica istruzione e lo spettacolo, che non viene ancora convocata. Una bella gatta da pelare per il sindaco, che dovrà scegliere se salvaguardare gli equilibri interni azzurri o quelli molto più delicati con il partito di Giorgia Meloni, ancora scottato per la vicenda della Ztl.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da