13112018Headline:

Immagini dal Sud del mondo punta i riflettori sul cibo

Fino al 21 ottobre la rassegna giunta alla 24esima edizione

Torna la rassegna cinematografia ”Immagini dal Sud del Mondo”. L’appuntamento giunto alla sua 24esima edizione si svolgerà dall’11 ottobre al 21 presso il Cinema Trento. Il tema di quest’anno è il cibo come risorsa: nutrimento per il corpo e per la mente, fonte di energia vitale, ma anche elemento ricco di simboli e significati.

Per l’Aucs onlus, storica associazione nata nell’ex facoltà di Agraria dell’Unitus parlare di Cibo e Sud del Mondo rappresenta la sintesi del lavoro svolto in più di trent’anni di attività.

”Faccio complimenti per i 24 anni di questa rassegna fotografica – ha detto l’assessore alla cultura, Marco De Carolis, questa mattina in conferenza stampa – Il tema di quest’anno, il cibo è importante per milioni di persone: Asia, Africa, sud America sono i paesi più colpiti dalla piaga della fame”.

De Carolis ha ribatito il sostegno dell’amministrazione comunale alla rassegna.

”Fin dal 1986 abbiamo affrontato diverse tematiche e intrapreso molte attività su vari temi attuali – ha detto Francesca Cafonda, presidente dell’Associazione AUCS onlus – Per questa 24esima edizione il cibo che è sicuramente l’ anello di congiunzione fra tutte le tematiche di cui ci siamo occupati negli anni passati. Fulcro di questo argomento è la filiera alimentare e tutto quello che gli ruota attorno. Il tema sarà sviscerato da varie angolazioni che riguardano il cibo compreso il diritto di accesso all’alimentazione”.

Ricco il programma di proiezioni, di incontri, dibattiti e il consueto workshop di audiovisivo.

La rassegna esordirà giovedì 11 al Cinema Trento con la pellicola iraniana ”Il Dubbio – un caso di coscienza” del regista Vahid Jalilvand, vincitore del Premio Orizzonti mostra cinematografica di Venezia 2017 per la miglior sceneggiatura. In sala ci sarà Claudio Zito, esperto di cinematografia iraniana e titolare del blog Cinema Iraniano.

Domenica 21 alle 17,30 sarà proiettato il film ”Sulla mia pelle”, di Alessio Cremonini che racconta gli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da