13112018Headline:

Le Clarisse pronte a fare le valigie?

Entro il 2019 potrebbero essere trasferite in un monastero del Reatino

Potrebbero fare preso le “valigie” le clarisse di Civita Castellana. Le suore di Santa Chiara, infatti, potrebbero traslocare nei prossimi mesi dall’attuale convento di San Damiano, in un monastero in provincia di Rieti. Per ora c’è solo un rumors, neanche tanto infondato, ma nulla di definito. Sta di fatto che la voce ha iniziato a circolare tra i fedeli che frequentano la vicina chiesa del Carmine e che si dicono preoccupati.

Le clarisse sono arrivate a Civita Castellana 800 anni fa e da oltre un secolo si trovano nel convento di San Damiano. Rappresentano un pezzo di storia della città oltre che un punto di riferimento importante per l’assistenza spirituale e materiale alle famiglie del posto e dei comuni limitrofi. All’interno del monastero è stata realizzata, nel corso degli anni anche una foresteria, che ospita numerosi turisti e che ora rischia la chiusura.

In Curia si ammette che c’è la possibilità del trasferimento delle dieci suore. Il problema sarebbe la mancanza delle vocazioni, ma non è stata presa ancora alcuna decisione ufficiale.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da