21092020Headline:

Miele ”alterato”, sequestrati 85 kg

Denunciato l'allevatore di api per l'aggiunta fraudolenta di ingredienti e additivi

Miele ”alterato”, sequestrati 85 chili di prodotto e denunciato allevatore.

L’uomo, il titolare di un allevamento di api mellifere nel Viterbese, è stato deferito alla locale autorità giudiziaria dai carabinieri del Nas dopo aver scoperto che produceva, confezionava e vendeva miele al quale aggiungeva fraudolentemente altri ingredienti e additivi alimentari capaci di variare la composizione naturale della dolce sostanza prodotta dalle sue api.

A seguito delle indagini i carabinieri del Nas hanno quindi sequestrato 172 confezioni di miele, oggetto degli accertamenti, pari a 85 chili di peso complessivo e di un valore stimato di 1000 euro che sarebbero finiti nelle tasche dell’allevatore a danno degli ignari acquirenti del suo miele ”alterato”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da