19122018Headline:

Picchia un poliziotto e danneggia la volante, finisce a Mammagialla

Il giudice ha convalidato l'arresto di N.P.C. per l'aggressione di venerdì notte

VITERBO – Dà in escandescenze alla vista della polizia, picchia un agente e danneggia una volante. Finisce a Mammagialla.

È stato processato ieri per direttissima il 45enne di origini rumene arrestato con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e rifiuto delle generalità.

L’aggressione si sarebbe verificata nella notte tra venerdì e sabato: prima una furiosa lite tra due uomini all’interno di un appartamento in via Domenico Bastianini, poi l’intervento della polizia chiamata da alcuni presenti.

E proprio in quel momento, N.P.C., classe 1973 avrebbe dato in escandescenze prima picchiando uno degli agenti e poi colpendo ripetutamente la volante, fino a danneggiare l’auto. Il giudice ha convalidato l’arresto del 45enne e ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da