11122018Headline:

Per il carnevale 70mila euro a Ronciglione

L'amministrazione ottiene il finanziamento previsto dal bando del Mibac

“La nostra amministrazione ha voluto fortemente la partecipazione di Ronciglione a questo bando riservato ai Carnevali Storici – ha commentato con orgoglio il sindaco, Mario Mengoni – e la nostra volontà è stata premiata. Il contributo verrà utilizzato in parte per il Carnevale corrente, ma soprattutto ci permetterà di investire in modo importante sulle edizioni future, così da far crescere ulteriormente questa nostra stupenda tradizione ormai riconosciuta in tutta Italia”.

Il Comune di Ronciglione si aggiudica un contributo di 70 mila euro per il Carnevale 2018. La bella notizia, arrivata nella giornata di oggi 23 novembre, fa riferimento al bando promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per la concessione di contribuiti per la promozione dei Carnevali storici, al fine di riconoscerne il valore storico e culturale nell’ambito della tradizione Italiana. Ronciglione si è aggiudicato il contributo insieme ad altri 25 comuni che vantano i Carnevali Storici più importanti della Penisola, unico nel Lazio ad aver ottenuto tale riconoscimento.

“Siamo molto soddisfatti di questo risultato – ha affermato il consigliere delegato al Turismo, Gianluca Trentani – frutto di un lavoro di squadra e dell’impegno della dipendente comunale Maria Vittoria Sodini, preziosa per la stesura della richiesta di partecipazione al bando. Ci auguriamo che questo contributo dia un valore aggiunto al nostro Carnevale, consacrandone la definitiva presenza tra i più importanti d’Italia”.

Nel totale delle risorse assegnate dal Ministero (circa 1 milione 750 mila euro), il Comune ha ottenuto un ottimo punteggio in classifica – il primo a piazzarsi è stato il Carnevale di Viareggio con 92.583 euro – aggiudicandosi ben 70 mila euro per l’anno corrente e ottenendo l’approvazione del programma triennale 2018-20, che prevede dunque la sola conferma, senza stesura di un’ulteriore graduatoria, di altri 70 mila euro annui per i prossimi due anni.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da