22112019Headline:

A palazzo Doebbing “Cleopatra” di Gentileschi

Il capolavoro di Artemisia sarà esposto al museo di Sutri da sabato 22 dicembre alle ore 17.30

A Sutri sarà una giornata caravaggesca. Continuando l’attività di palazzo Doebbing, in occasione delle feste natalizie e in attesa della nuova stagione di mostre programmate per l’inizio della primavera, quando arriverà, dopo essere stata esposta in sud America, l’”Estasi di San Francesco” di Tiziano, il sindaco di Sutri, Vittorio Sgarbi, presenta la ”Cleopatra” di Artemisia Gentileschi, straordinario dipinto della più grande pittrice italiana, realizzato tra il 1615 e il 1620, nel momento di più stretti rapporti umani e artistici con Caravaggio.

Il capolavoro di Artemisia sarà esposto al museo di Palazzo Doebbing a partire da sabato 22 dicembre alle ore 17.30, nello stesso giorno in cui, a grande richiesta, si replica lo spettacolo di ”Tableaux vivants” dalle opere di Caravaggio, alle ore 19.00 nella chiesa Cattedrale di Sutri, con eventuale replica alle 20.30.

Straordinario spettacolo, che è stato visto da 16 milioni di persone sul web. Dopo la prima rappresentazione a Sutri, è stato sostenuto, in questa occasione, con il generoso contributo dalla Fondazione Terzo Pilastro internazionale e dal suo presidente Emmanuele Emanuele.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da