26032019Headline:

Mai sosta fu tanto provvidenziale

11 partite in 40 giorni. I gialloblu staccano la spina proprio prima del Pisa

Ha sorpreso un po’ tutti mister Antonio Calabro che, dopo il match con il Monopoli, ha rifilato un qualche numero in sala stampa: ”Dico sempre che non guardo i numeri, ma in realtà li so tutti: 11 partite tutte di fila con 23 punti. 12 goal fatti e 4 subiti: parliamo di una media incredibile’’

11 partite, per la precisione, nel giro di 40 giorni. E finalmente un po’ di riposo per i gialloblu che iniziavano a subire i primi sintomi della stanchezza. Contro i pugliesi, al Rocchi, parte del match è stato scandito proprio dalla mancanza di energie. E mai sosta fu più provvidenziale. La Viterbese, ieri, avrebbe dovuto affrontare il Matera, ormai escluso dal campionato, quindi ha effettuato un riposo valido i tre punti che spettano di diritto alle squadre che incontreranno i lucani.

Provvidenziale si, ma non semplicemente per la ripresa di energie, piuttosto per la partita che verrà. Si scenderà di nuovo in campo mercoledì e l’importanza della gara richiamava proprio qualche ora di relax. Tra le mura amiche arriverà il Pisa, acerrimo nemico, con cui ci si contenderà i quarti di coppa Italia.

Partita serale, come tutti i big match, che probabilmente richiamerà una buona cornice di pubblico, come sempre, quando si affrontano i toscani. E anche per Calabro la coppa Italia segna una competizione piuttosto importante anche in chiave play off: ”Fortunatamente riusciremo ad affrontare il Pisa riposati, ci voleva”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da