27052019Headline:

Ville e giardini del Lazio, Eugenio Stelliferi a Berlino per promuovere Caprarola

Il sindaco è intervenuto all'evento della Regione Lazio presso l'Istituto Italiano di Cultura

Il sindaco di Caprarola, Eugenio Stelliferi, ha partecipato a Berlino all’iniziativa della Regione Lazio per la promozione e di approfondimento sul tema del turismo sostenibile legato alle ville e ai giardini, tenutasi lo scorso 7 marzo 2019 presso l’Istituto Italiano di Cultura, dal titolo ”Lazio, la Regione delle meraviglie. Ville e giardini, un’eccellenza del turismo”.

L’intervento di Stelliferi, volto a far conoscere il patrimonio storico e artistico di Caprarola, in primis Palazzo Farnese con i suoi giardini, è stato accolto con grande entusiasmo e salutato con una standing ovation. Il territorio della Regione Lazio possiede un ricco patrimonio di giardini, concepiti sia come spazi autonomi sia come cornice scenografica di ville e palazzi, e il maestoso edificio che domina Caprarola, tra i capolavori del ‘500 italiano, ne è indubbio protagonista.

All’evento berlinese, una serie di approfondimenti e di testimonianze di selezionati relatori hanno messo in evidenza questo straordinario patrimonio, insieme alla presentazione della guida ”I giardini del Lazio”, realizzata dalla Regione, a cura di Alberta Campitelli, vice presidente di APGI (Associazione Parchi e Giardini Italiani) ed edita dal Touring Club Italiano.

Al termine dell’incontro l’Istituto Alberghiero ‘Alessandro Farnese’ di Caprarola ha offerto un rinfresco con prodotti tipici di eccellenza del territorio della Tuscia.

”Colgo l’occasione – commenta Stelliferi – per ringraziare l’Istituto Alberghiero e la sua dirigente scolastica Andreina Ottaviani per il servizio di elevatissima qualità offerto in un contesto di livello internazionale come quello in cui è andato in scena questo evento della Regione Lazio, un’occasione di assoluto livello per promuovere e valorizzare sempre di più Caprarola e la Tuscia”

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da