19052019Headline:

”Una città senza barriere: comunicare l’inclusione”

A Montalto il primo premio del concorso Anci sull'abbattimento delle barriere architettoniche

MONTALTO DI CASTRO – Il comune di Montalto di Castro si è classificato al primo posto nel concorso regionale indetto da Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) e Corecom Lazio (organo funzionale dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) per la realizzazione di opere rivolte all’abbattimento delle barriere architettoniche.

Questa mattina L’amministrazione comunale è stata premiata presso il polo culturale regionale WeGil.

”Quando c’è una squadra di lavoro seria e determinata – commenta l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Corona – non si possono che raggiungere obiettivi importanti come questo. Grazie all’ufficio lavori pubblici e al progettista e direttore lavori Massimo Giambi. Un’opera nata e che abbiamo proposto sin dal lontano 2011 in occasione della battaglia per l’autostrada Tirrenica e la salvaguardia dei cavalcavia. Siamo molto attenti al tema dell’accessibilità e per questo come ufficio lavori pubblici stiamo predisponendo un attento piano di abbattimento delle barriere architettoniche”.

”La mobilità e l’accessibilità – spiega il sindaco Sergio Caci – sono un diritto di tutti i cittadini che intendiamo garantire. Questa è la nostra amministrazione: programmiamo e realizziamo da ormai 7 anni. Montalto e Pescia stanno cambiando e non abbiamo intenzione di fermarci”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da