19052019Headline:

Sulle ali dell’entusiasmo, fino ai play off

Da Di Cintio a Bonucci, sui social, si celebra la Viterbese che ora ha un altro sogno

Qualche ora per godersi ancora l’infinita gioia che ha tenuto i tifosi della Viterbese svegli per parecchio: dall’ansia, all’adrenalina da smaltire. La squadra, invece, avrà tre giorni di riposo prima di tornare ad allenarsi sul campo di Grotte di Castro dove si prepareranno quei play off che, fino a un minuto dal triplice fischio finale della partita con il Monza, sembrava potessero non arrivare.

Era la partita da dentro o fuori e il verdetto è stato chiaro: dentro. La stagione continua e con un ritmo più blando rispetto agli ultimi mesi. Ancora non si conoscono le avversarie, che inizieranno a giocarsi da subito la possibilità di essere promosse in serie B. Sogno chiama sogno e, dopo la prima coppa conquistata, si rincorre una delle due promozioni in cadetteria a disposizione. Cammino facilitato per i gialloblu che inizieranno direttamente dalle fasi nazionali in programma tra una decina di giorni.

Intanto il post trionfo si riempe di complimenti da parte di istituzioni politiche e calcistiche. L’avvocato Cesare Di Cintio, che quest’estate si è occupato del caos della serie C, ha affidato ai social un messaggio per il direttore generale Diego Foresti: ”Complimenti al mio amico Diego Foresti, direttore generale dell’A.S. Viterbese Castrense che ieri ha alzato al cielo la Coppa Italia di Serie C. Se oggi faccio questo mestiere, Diego, è anche grazie a te che ai tempi del Monza mi hai dato una prima opportunità. Goditi questa vittoria, ancora una volta hai dimostrato di essere un dirigente di grandissimo spessore”.

Anche il difensore Leonardo Bonucci ha festeggiato su Instagram con il video della festa dei tifosi al termine del match e le foto della maglia del centenario con cui i ragazzi sono scesi in campo.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da