23072019Headline:

”Spostata l’area di sosta per i camper, cancellati i servizi”

La protesta: ''Nella nuova piazzola mancano i servizi, siamo stati bistrattati''

La stagione estiva per i camperisti a Montalto di Castro parte con un passo falso: da quest’anno l’area di sosta dei camper è stata spostata e nella nuova collocazione mancano i servizi. A fare la brutta sorpresa sono stati i villeggianti del week-end che sono infuriati.

”Siamo stati trattati da pezzenti – dicono – Come  camperisti generiamo economia per il posto al pari degli altri turisti: paghiamo la sosta e consumiamo negli esercizi pubblici della costa. In cambio quest’anno abbiamo ricevuto questo ‘’schiaffo’’: non solo solo siamo stati spostati molto distanti dal mare ma siamo stati collocati in un’area priva di acqua e di scarico’’.

Fino allo scorso anno l’area di sosta dei camper era a due passi dal mare, dietro la pineta. Ora quella zona è destinata ad ospitare il luna park. ”Non contestiamo il trasferimento da un’altra parte – dicono i camperisti – l’amministrazione comunale dispone delle sue aree come vuole. Ma siamo infuriati per il disservizio: ci hanno tolto l’acqua. Eppure per stare lì paghiamo 7-8 euro al giorno”.

Questo gruppo di campeggiatori per lo più è habitué di questa zona. In tanti si ritrovano qui nel week-end dalla Tuscia, dalla provincia di Terni, dalla bassa Toscana e anche da Roma. ”Quando una decina di giorni fa abbiamo scoperto questo disservizio – raccontano – pensavamo fosse temporaneo, ma lo scorso fine settimana abbiamo trovato la stessa situazione”.  La stagione è appena partita. Chissà che da qui alle prossime settimane non si trovi una soluzione?

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da