20092019Headline:

Tarquinia, questa sera il concerto di Leandro Piccioni

Nel pomeriggio un flash mob a tema western

TARQUINIA – Un giovedì pazzesco, con una girandola di eventi ed appuntamenti che chiuderà in modo effervescente la kermesse ‘Il filo nascosto’, promossi dalla rete d’imprese VisiTarquinia in collaborazione con l’Associazione Tarquinia Film Office APS, con il sostegno della Regione Lazio e delle Strade del Commercio del Lazio e con il patrocinio del Comune di Tarquinia e della Roma Lazio Film Commission.

Il 27 maggio sarà, innanzitutto, il giorno di Leandro Piccioni, che si esibirà con il Quartetto Pessoa al teatro comunale in un viaggio musicale tra le più belle colonne sonore del cinema: tutto esaurito per lo spettacolo delle 21, la generosità di Leandro ha gentilmente proposto una finestra insolita sulla prova generale alle ore 19; per prenotarsi ci si può rivolgere al Cinema Etrusco.

Nel pomeriggio, lo stesso Leandro lascerà la propria impronta per il lancio dell’iniziativa Town of Fame, con l’Associazione Tarquinia Film Office che – come avviene a Hollywood – raccoglierà le impronte di protagonisti del cinema a tutto tondo, senza distinzione di ruoli o mestieri. Oltre a quella di Piccioni, saranno infatti presentate quelle, già raccolte, di Ivan Cotroneo – scrittore, sceneggiatore e regista – e Franco Maria Salamon, stuntman tarquiniese che ha lavorato a pellicole e con produzioni di incredibile valore e successo.

Nel pomeriggio, alle 18, anche un momento di colore e curioso divertimento: a quell’ora, a piazza Cavour, proprio davanti al teatro, è in programma un flash mob western, con tutti invitati ad indossare almeno un dettaglio da cow boy, cow girl o – in modo più attinente alla Maremma – buttero, per vivere un momento effervescente in salsa country ballando con l’appassionata animazione degli Wild Eagles.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da