19072019Headline:

Aia in festa per le promozioni dei fischietti viterbesi

Pioggia di promozioni per la sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri. Infatti, oggi pomeriggio, 3 luglio 2019, durante una conferenza stampa tenutasi a Roma, il presidente nazionale dell’Aia Marcello Nicchi ha comunicato i nominativi di arbitri, assistenti e osservatori arbitrali promossi alle serie superiori e i nuovi organici nazionali per la stagione sportiva 2019-2020.

Quattro gli iscritti della Tuscia promossi. L’arbitro Matteo Centi è stato promosso dalla serie D alla Lega Pro; l’arbitro Gerardo Simone Caruso dalla prossima stagione sarà a disposizione della commissione arbitri interregionali; l’assistente arbitrale Francesco Raccanello approda in serie D; mentre l’osservatore arbitrale di calcio a 5 Alessandro Scorsino arriva alla massima serie nazionale.

I quattro neopromossi vanno ad aggiungersi alla schiera di viterbesi che già rappresentano la sezione Aia di Viterbo negli organismi e nelle categorie nazionali: il componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari; il componente della Commissione Disciplina Nazionale Paolo Stavagna; l’arbitro Claudio Petrella in Lega Pro; gli assistenti arbitrali Danilo Giacomini e Massimiliano Starnini in serie D; l’osservatore arbitrale interregionale Mirko Benedetti; gli arbitri di futsal nazionale Angelo Ricci e Simone Adriani e l’osservatore arbitrale di calcio a 5 nazionale Aldo Santini.

Molto soddisfatto il Presidente della sezione Aia di Viterbo Luigi Gasbarri. “Un grande risultato – dichiara Gasbarri – che premia la costanza di questi ragazzi e li proietta alle categorie superiori. Li porto ad esempio per i colleghi più giovani. Se vogliono raggiungere grandi traguardi, nella vita e nello sport, occorrono entusiasmo, allenamento, conoscenza del regolamento e spirito di squadra. Infine – conclude il presidente Gasbarri –  ringrazio di cuore Alessandro Chindemi, che è stato avvicendato nel ruolo di arbitro di serie D, per l’attività svolta con serietà e umiltà.”

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da