23102019Headline:

Francigena: c’è il bando per il nuovo amministratore unico

Dopo le dimissioni di Curcio, al via la procedura. Entro il 5 agosto le candidature

E’ un’estate calda questa per Francigena. Non certo e non solo per le alte temperature atmosferiche. La società partecipata del Comune, dopo il taglio di 18 corse scattato il 1° luglio, ora è in ‘’cerca’’ del nuovo amministratore unico.

Come già annunciato nei mesi scorsi, Cesare Curcio si è dimesso. L’ingegnere lo scorso 30 maggio aveva presentato le dimissioni poi, nell’assemblea dei soci lo scorso 28 giugno il comune ha chiesto una proroga in attesa di nominare il nuovo.

La nomina dell’amministratore unico, che resterà in carica tre esercizi, è effettuata dal sindaco a seguito di procedura ad evidenza pubblica. L’amministrazione comunale, quindi, lo scorso 19 luglio ha approvato una determina con la quale dà il via alle procedure per la scelta del nuovo amministratore unico. Il bando è pubblicato sul sito istituzionale del Comune. C’è tempo fino al 5 agosto alle 12 per presentare le candidature.

Considerando i tempi tecnici dell’istruttoria nel corso della quale i candidati saranno chiamati ad illustrare le loro esperienze professionali significative e ad esporre l’attività e gli obiettivi che l’amministratore unico è tenuto a perseguire, la nomina dovrebbe avvenire a ridosso dell’autunno.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da