20102020Headline:

Lago di Bolsena, ”inquinati quattro punti su sei”

''Goletta dei laghi'' rende noti i risultati delle analisi effettuate nei giorni scorsi

BOLSENA – Inquinamento, sul Lago di Bolsena quattro punti di campionamento su sei sono fuori dai limiti.

È quanto emerge dalla tappa nel Lazio di ”Goletta dei laghi”, la campagna di Legambiente che monitora la salute dei bacini lacustri e dei loro ecosistemi.

Ieri l’associazione ambientalista ha reso noti i risultati delle analisi microbiologiche effettuate nei giorni scorsi nella Tuscia.

Sul lago vulsino, i prelievi sono risultati ”inquinati” in tre punti su sei: a Bolsena, alla foce del fosso lungo viale Luigi Cadorna; a Grotte di Castro, in un canale in località Prati Renari e a San Lorenzo Nuovo, in località Oppietti, alla foce del Fosso Ponticello.

Va peggio a Gradoli dove risulta ”fortemente inquinata” la foce del Fosso Cannello, in località La Grata. Valori ”entro i limiti” invece a Marta, nei pressi della spiaggia in fondo a via Cava, e sul lungolago di Montefiascone, alla foce del torrente nelle vicinanze del parco giochi.

Sul lago di Vico le analisi effettuate nei due punti campionamento – Punta del lago e Scardenato – hanno dato esito negativo: i valori secondo gli esperti di Lega Ambiente sono ”entro i limiti”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da