24082019Headline:

Sicurezza in città, due telecamere nel sottopassaggio di via Emilio Bianchi

Si incrementa il sistema di videosorveglianza nel capoluogo, a due passi dal luogo dell'omicidio di Norveo Fedeli

Sicurezza in città, si fanno ancora passi avanti. Entro la fine dell’estate, infatti, verranno installate due nuove telecamere di videosorveglianza nel sottopassaggio che collega Viale Marconi a Via Emilio Bianchi.

”Un’installazione urgente che si rende necessaria – come spiega nella determina il comandante della Polizia Locale, Mauro Vinciotti,– a protezione del sottopassaggio pedonale per l’incolumità dei cittadini”.

Entro il 30 agosto, la ditta che si occuperà dei lavori, installerà le due telecamere, che diverranno attive nel giro di pochissimi giorni.

Una spesa di poco superiore ai 1800 euro, ma che rappresenta un ulteriore tassello in termini di sicurezza. I due supporti verranno fissati sulle scalinate che collegano il boulevard Marconi alla parallela minore di via Emilio Bianchi, a due passi da dove, circa due mesi fa, il 3 maggio scorso, è stato brutalmente ucciso il commerciante Norveo Fedeli, all’interno della sua storica boutique di jeans.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da