24082019Headline:

Viterbese, è arrivato il giorno del closing

Marco Romano e Piero Camilli si incontreranno dal notaio per le firme

Dopo 6 anni, per la Viterbese sta per iniziare una nuova era. E’ infatti fissato per oggi l’incontro davanti al notaio che, salvo colpi di scena dell’ultim’ora, sancirà ufficialmente il passaggio di gestione da Piero Camilli a Marco Romano. Dopo aver raggiunto lo zenit con la conquista della Coppa Italia di Serie C, il Comandante ha deciso di lasciare il timone della società di via della Palazzina nelle mani dell’ingegnere originario di Cassino.

E’ la chiusura naturale di questo percorso – afferma Romano a Viterbo News 24 -. La fase finale si concretizzerà oggi, ma con Camilli avevamo già un compromesso. Quindi possiamo dire che tutto sta procedendo secondo i piani”. Effettivamente dal 29 giugno, data del primo incontro ufficiale tra i due imprenditori, la trattiva non ha mai subito grossi intoppi.

Una tempistica breve che si è resa più che necessaria, dato che la squadra inizierà venerdì la preparazione per la nuova stagione. Il tecnico sarà ancora Calabro, ma la rosa è composta solo da una decina di tesserati e qualche ragazzo della Berretti. ”Domani ci sarà il raduno, ma intanto abbiamo già cominciato a muoverci per sondare profili interessanti – spiega ancora l’ingegnere -. Fino a quando non ci sarà l’ufficialità non possiamo ovviamente chiudere dei contratti, ma stiamo considerando dei giovani di talento. Il mio intento è quello di costruire una squadra che abbia una struttura mirata e che guardi al futuro. Puntiamo su un gruppo basato su dei ragazzi di qualità da valorizzare con l’aiuto della buona base di giocatori già in nostro possesso e, successivamente, con qualche innesto di livello che sia invece già pronto ad affrontare la stagione”

Pur essendo alla sua prima volta da presidente di un club, Marco Romano non è certo un nome nuovo all’interno del mondo del calcio. Anzi, proprio i buoni rapporti instaurati con club di Serie A e e di B potrebbero far sbarcare nella Tuscia le promesse di alcuni importanti vivai. ”Stiamo avendo rapporti con presidenti di diverse squadre di A e di B – dice avviandosi alla conclusione Romano -. Siamo convinti di poter trovare lì i nomi che facciano al caso nostro ma, come già detto, fino a quando non avverrà il closing non è possibile tesserare nessuno”. 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da