16122019Headline:

Santa Rosa, ecco dove vedere il trasporto

Tutte le informazioni sulla diretta e sui divieti in centro

VITERBO – La diretta del Trasporto della Macchina di Santa Rosa, curata da Provideo, avrà inizio alle ore 21 e andrà in onda sull’emittente televisiva nazionale TV2000, canale 28 (digitale terrestre), canale 18 di TivuSat e sul canale Sky 157.

In streaming su https://www.tv2000.it/streaming/

Sarà visibile inoltre:

• in diretta su Facebook, pagina Visit Viterbo, su You Tube – canale Comune di Viterbo con interprete LIS, audio descrizione per non vedenti e sottotitoli per non udenti

La diretta sarà trasmessa anche:

• da TS 2000 sul canale 172 (streaming www.ts2000tv.it)

• dalla tv Videonola (canale 88 del digitale terrestre in Campania) e GigliTV (canale 623 del digitale terrestre in Campania). Entrambi i canali hanno copertura regionale.

• Trl canale 603

• in streaming sulla home de Il Messaggero (nazionale)

Il Trasporto della Macchina di Santa Rosa andrà in streaming inoltre su gran parte delle testate online locali. La diretta social avrà inizio alle ore 20,30 e sarà trasmessa dal gruppo di testate locali Tele Lazio Nord, Corriere di Viterbo, Viterbonews24, La Fune, New Tuscia, Eventi della Tuscia e Diretta Sport.

Anche TeleLazioNord si prepara alla diretta del trasporto della Macchina di Santa Rosa. Oggi alle 13 andrà in onda il raduno dei facchini e “Giro delle sette chiese” e dalle 20 la diretta del trasporto della Macchina S. Rosa.

La messa in onda avverrà sui canali del digitale terreste 675 per Viterbo (basterà aggiornare i canali de proprio televisore) Lazio Nord e Toscana e 629 (provincia di Viterbo ed Umbria) e sui siti internet e sulle pagine fb di Corriere di Viterbo, Viterbonews24, Newtuscia.it, Lafune.eu, Eventi della Tuscia e Diretta Sport.

DIVIETI

Non devono essere posizionati ostacoli fissi lungo il percorso della Macchina di Santa Rosa e in particolare si fa divieto di dislocare sedie e sgabelli, o di posizionare banchi di vendita ambulante o altri intralci lungo le strade e i marciapiedi che fiancheggiano il percorso stesso, dalle ore 15 fino a Trasporto avvenuto. Questo è quanto riportato nell’ordinanza n. 94 del 26/8/2019, a firma del sindaco Arena. Negli ultimi anni, in sede di definizione delle misure di sicurezza, congiuntamente ai responsabili della prefettura e della questura di Viterbo – si legge nell’ordinanza – è emersa la necessità di evitare un’incontrollata presenza di intralci che potrebbero ostacolare le vie di fuga per gli spettatori presenti lungo il percorso.

Il 4 settembre poi, torna per le vie del centro, dall’alba al tramonto, la tradizionale fiera di Santa Rosa. In questa occasione, dalle ore 6 alle 24, il Comando di Polizia Locale ha predisposto l’ordinanza (n. 492 del 26/8/2019) con una serie di misure finalizzate alla disciplina della circolazione veicolare.

Queste le disposizioni di rilievo previste:

– divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione nelle vie e nelle piazze interessate dal mercato, e cioè: piazza S. Sisto, via Garibaldi, piazza Fontana Grande, via Cavour, piazza del Plebiscito, via Ascenzi, piazza Martiri d’Ungheria, piazza dei Caduti, largo B. Croce, via Marconi, piazza Verdi, via F.lli Rosselli, via Matteotti, piazza della Rocca, via Amendola, via e piazza San Faustino, via Cairoli, via T. Carletti e via del Meone.

– in via Signorelli e in via Maria SS. Liberatrice sarà istituito il doppio senso di circolazione (con divieto di sosta);

– in via S. Bonaventura e in piazza della Vittoria la circolazione è consentita esclusivamente ai residenti e agli operatori economici.

Sarà consentito il transito in via Faul e in via El Alamein ai mezzi dei soli operatori commerciali in direzione piazzale Martiri d’Ungheria.

Le cosiddette “operazioni di spunta” (assegnazione di postazioni libere a operatori commerciali) avverranno presso il piazzale antistante il Comando di Polizia Locale, in largo Monte Cervino, che sarà interessato dal divieto di sosta a partire dalle ore 6.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da